News

  • III CONFERENZA NAZIONALE SULL’ASSISTENZA PRIMARIA

    Terza Conferenza sull’Assistenza Primaria.

    PROSPETTIVA DI SVILUPPO EFFICIENTE E SOSTENIBILE

     

    Roma 15 novembre 2019
    Centro Congressi Auditorium Aurelia
    Largo Tommaso Perassi angolo Via dei Fagella 796

     

    La partecipazione è gratuita e l’evento assegnerà crediti ECM.

     

    Maggiori informazioni nel programma allegato.

    E' disponibile, inoltre, nella sezione Documenti e Modulistica il modulo di iscrizione.

     

  • Patient's Involvement in HTA - Valutazione delle tecnologie sanitarie: cittadini e pazienti protagonisti

    In Regione Puglia un corso sul tema della Valutazione delle tecnologie sanitarie - Health technology assessment (HTA), organizzato da AReSS Puglia e Cittadinanzattiva

    Come possono i cittadini e i pazienti partecipare alle scelte della Sanità pubblica: è questo il tema al centro del corso di formazione che si svolgerà presso la sede della Regione Puglia, organizzato da AReSS Puglia – Agenzia Regionale strategica per la Salute e il Sociale – e Cittadinanzattiva con la sua “Scuola civica di alta formazione” (www.scuolacivica.it),  in collaborazione con SiHTA e FIASO.

    Il corso partirà il 17 ottobre p.v., prevede 3 moduli di didattica residenziale, un project work e una giornata conclusiva il 4 dicembre 2019 ed è rivolto a operatori del SSR e a referenti di organizzazioni civiche con ruoli di responsabilità, tutti provenienti ed operanti nella Regione Puglia.

     

    "Il coinvolgimento dei cittadini, intesi come individui, utenti, comunità, pazienti e caregiver, nei processi di valutazione delle nuove tecnologie sanitarie (HTA), sta suscitando sempre maggiore interesse nel campo delle politiche sanitarie pubbliche in diversi Paesi del mondo. Questa attenzione è dovuta principalmente al fatto che la crisi economica e la conseguente riduzione delle risorse da investire in nuove tecnologie sanitarie costringe i decisori a scelte sempre più delicate e difficili e per le quali è necessario un confronto sia con la comunità, sia con chi ha esperienza diretta della malattia. Tale coinvolgimento permette di acquisire informazioni su efficacia e qualità della vita, valutazioni dell’impatto economico reale delle decisioni e, in generale, una maggiore responsabilizzazione di tutti i soggetti coinvolti nelle valutazioni e, indirettamente, nelle decisioni che ne conseguono. A sostegno di tale coinvolgimento esiste un’ampia letteratura e sono state realizzate diverse esperienze (ad esempio in Australia, Canada, Regno Unito, Scozia), dalle quali emergono ancora diverse barriere alla partecipazione dei cittadini e pazienti.

     

    Anche in Italia, pur esistendo da diversi anni un sistema nazionale di HTA, non esiste ancora una consolidata esperienza di coinvolgimento dei cittadini e pazienti nell’HTA. In una indagine, condotta da Agenas e SiHTA e presentata al 9° Congresso nazionale di SiHTA nell'ottobre 2016, si evidenzia una percezione dell'HTA da parte delle amministrazioni regionali più come uno strumento di razionalizzazione della spesa che come uno strumento per assicurare l'introduzione di nuove tecnologie sanitarie appropriate. In particolare, la ricerca mostra un basso interesse per l'HTA e un basso livello di coinvolgimento degli stakeholder. I cittadini e i pazienti sono coinvolti raramente perché questa attività è considerata una complicazione del modello e fatica la diffusione di procedure standardizzate. Una consapevolezza e una maggiore preparazione dei cittadini e dei pazienti rispetto al loro coinvolgimento nell’HTA sicuramente rappresenta una leva di sviluppo della metodologia.

    È in questa prospettiva che Cittadinanzattiva, con la collaborazione e il sostegno dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari – AGENAS, della Società Italiana di Health Technology Assessment – SiHTA e di Fiaso, Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere, sin dal 2012 ha organizzato quattro iniziative formative, con le quali si sono formate circa 100 persone.

    La didattica in aula si svolgerà a Bari, presso la sede della Regione Puglia, in via G. Gentile n. 52 -  70126 Bari, nelle seguenti date:

    - 17 e 18 ottobre 2019;

    - 29 e 30 ottobre 2019;

    - 12 e 13 novembre 2019;

    - 4 dicembre 2019.

     

    LE ISCRIZIONI SONO APERTE

    Maggiori informazioni sull’iniziativa sono disponibili al seguente link: http://www.scuolacivica.it/it/proposta-formativa/percorsi-di-media-durata/183-patient-s-involvement-in-hta-2.html

     

  • AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA PARTECIPAZIONE ALLA TERZA EDIZIONE DEL PERCORSO FORMATIVO REGIONALE “SANITÀ LEAN - SALUTE DI VALORE” ed. 2019-2020
    Si pubblica l'Avviso per la manifestazione di interesse alla partecipazione alla terza edizione del Percorso formativo regionale "Sanità LEAN - Salute di Valore" ed. 2019-2020, rivolto a n. 30 dipendenti a tempo indeterminato degli Enti sanitari pubblici pugliesi.
    Gli interessati dovranno far pervenire la propria domanda entro le ore 13:00 del giorno 20 settembre 2019, secondo le modalità indicate nel sottostante Avviso.
    È disponibile il facsimile di istanza in formato word. 

Video News

Operatori

Informazione e Comunicazione

Referente Comunicazione, Normative

Bacheca sindacale

Organizzazione