News

  1. consultazione-pubblica-hta-report-1-2021-del-centro-regionale-hta

    È in consultazione pubblica l'HTA Report 1/2021 del Centro Regionale HTA!

     

    30 giorni di tempo per formulare eventuali commenti ed inviarli alla pec: htaericerca.aress@pec.rupar.puglia.it .  

     

    Scarica l'HTA report dal titolo "Telemonitoring of chronic diseases: The Experience of Azienda Sanitaria Locale BR, Brindisi (IT) with heart failure, diabetes and chronic obstructive pulmonary disease" e la "Scheda di revisione fra pari" oppure il "Peer Review Form" per formulare i tuoi commenti.

     

     

    Data di pubblicazione:

  2. Conclusa la consultazione pubblica sull'HS1 2021! E' disponibile la versione definitiva del report di Horizon Scanning

    Conclusa la consultazione pubblica sull'HS1 2021!

    E' disponibile la versione definitiva del report di Horizon Scanning "The management of patient in tele-dialysis: the experience of Azienda Ospedaliero- Universitaria consorziale Policlinico, Bari (IT)"

    Scaricala qui

    Data di pubblicazione:

  3. GATEKEEPER lancia la seconda Open call

    Dopo la prima Open Call conclusasi a febbraio 2021 con 114 proposte ricevute, 23 Paesi partecipanti e il finanziamento, a giugno 2021, di 11 progetti innovativi su Intelligenza Artificiale e Big Data, GATEKEEPER pubblica la seconda Open Call aprendo questa volta anche a nuovi casi d’uso, siti pilota e organizzazioni di pazienti.

    Data di pubblicazione:

  4. Short list AReSS PUGLIA - Aggiornamento

    AReSS Puglia con la DDG n. 113/2021 riapre i termini per l'aggiornamento della short list di esperti in programmazione, progettazione e gestione di interventi comunitari, nazionali e regionali per supporto alle seguenti Aree di attività:

    Data di pubblicazione:

  5. AReSS Puglia alla presidenza europea di EUREGHA

    Giovanni Gorgoni, DG AReSS Puglia, è il nuovo presidente europeo di EUREGHA, il network delle autorità sanitarie locali e regionali d’Europa
    Nell’assemblea generale annuale di lunedì 26 aprile i soci di EUREGHA hanno eletto un nuovo comitato esecutivo composto da otto membri per il biennio 2021-2023.A guidarlo saranno il pugliese Giovanni Gorgoni, con il ruolo di presidente, l’austriaco Markus Klamminger e lo svedese Mats Ulfendahl, con il ruolo di vice-presidenti e la scozzese Andrea Pavlikova, con il ruolo di tesoriere.EUREGHA è l’unico network europeo che rappresenta le autorità sanitarie locali e regionali - quali municipalità, aziende sanitarie territoriali, assessorati regionali sanità, agenzie sanitarie regionali - allo scopo di promuovere e tutelare le loro specifiche esigenze e priorità nel settore della salute e del sociale.Il network è interlocutore  della Presidenza del Consiglio d’Europa sui temi di proprio interesse e collabora stabilmente con cinque delle direzioni generali della Commissione Europea che si occupano di salute e sicurezza alimentare (DG SANTE), politica regionale e urbana (DG REGIO), ricerca e innovazione (DG RTD), affari sociali e inclusione (DG EMPL), comunicazione e tecnologia (DG CONNECT).Presso il Comitato Europeo delle Regioni, organo consultivo ufficiale dell’Unione Europea, EUREGHA esercita la prestigiosa funzione di segretariato del gruppo interregionale salute.Le autorità sanitarie locali e regionali europee sono sempre di più coinvolte nelle politiche europee per la salute e nei programmi di finanziamento delle stesse e molte regioni sono consapevoli che la salute dei propri cittadini è sempre più determinata dalle politiche europee.“AReSS Puglia, sin dalla sua istituzione a luglio 2017, ha accresciuto la presenza della Regione presso i circuiti consultivi e di pressione degli apparati istituzionali di Bruxelles - dice Giovanni Gorgoni, direttore generale di AReSS - con la convinzione di poter essere una risorsa di idee e saperi per l’Unione e questa nomina che ci onora è una conferma che l’Europa mediterranea può essere non solo un’area di recupero in termini di equo accesso ai diritti di cittadinanza ma anche un’area di ideazione e progettazione di cui può beneficiare anche il resto del continente.Essere contigui agli ambienti delle decisioni centrali serve a orientare le stesse in funzione delle priorità locali, come già successo anche nei recenti programmi Recovery and Resilience Facility e Horizon Europe, e poi la Puglia, che ha realizzato molti dei suoi investimenti sanitari e sociali degli ultimi anni grazie ai finanziamenti europei, deve pure restituire in termini di saperi e competenze acquisiti”.Gorgoni aggiunge che “La proposta di mandato che abbiamo esibito rimane nel solco della campagna principale di EUREGHA - Health in all Regions - ma punta a favorire la traduzione continua e sistematica da “valore a servizi”, da “politiche a pratiche” e - ambiziosamente - da “salute a cittadinanza equa”, convinti come siamo che i diritti di salute siano fondanti per molti altri diritti di cittadinanza (istruzione, impiego, inclusione, libertà).E poi, coltiviamo l’idea che la pandemia abbia posto l’urgenza di una trasformazione dirompente - continua Gorgoni - anche e soprattuto nei sistemi sanitari da indirizzare verso una Unione Sanitaria Europea, che non significa omologazione ma messa a sistema delle migliori pratiche e delle più urgenti priorità delle Regioni e garanzia di un set minimo e irrinunciabile di livelli essenziali di assistenza europei”.C’è un’ultima e apparentemente meno prosaica ragione per rappresentare in maniera concreta gli interessi delle regioni a Bruxelles e vale quasi 2mila miliardi di euro, tra Multiannual Financial Framework e Next Generation EU, che serviranno tra il 2021 e il 2027 a costruire un futuro più solido a patto che al servizio dei relativi interventi ci siano visioni ambiziose e progetti concreti".AReSS Puglia, oltre ad assumere la presidenza di EUREGHA, è già nei comitati esecutivi di EHTEL (network della sanità digitale) ed EuroHealthNet (network per la promozione della salute). Inoltre è stata parte attiva di molti progetti di sviluppo europei (Carewell, Scirocco, EURIPHI) incentrati sulle cure integrate e tecnologiche per i cittadini con malattia cronica mentre sull’invecchiamento attivo e in salute è sito di riferimento (reference site) europeo con quotazione di 4 stelle su 4.L’ultima impresa è Gatekeeper, progetto di punta dell’Unione, basato sulla diagnosi precoce degli eventi acuti e sull’intervento tempestivo nei cittadini più anziani con le tecnologie dell’intelligenza artificiale e del Web of Things. Regione Puglia, sotto il coordinamento di AReSS, è uno dei sette siti pilota europei che ingaggeranno nei prossimi quattro anni 40mila cittadini per la sperimentazione di un modo nuovo ed evoluto di gestire i disagi dell’età."Può forse apparire ripetitivo ma doveroso - conclude il DG AReSS - nulla di tutto questo sarebbe stato possibile finora né lo sarà in futuro senza la fiducia del Presidente Emiliano e senza il supporto di una squadra preparata e motivata che non smetterò mai di ringraziare”.

    Data di pubblicazione:

  6. GATEKEEPER: online il mini-sito del Pilota Puglia e l’iniziativa “Supporter”

    AReSS e InnovaPuglia sono partner per la Regione Puglia del Progetto Horizon 2020 GATEKEEPER "Soluzioni smart per l'individuazione del rischio e l'intervento precoce sulla popolazione over 65" insieme a Fondazione Casa Sollievo della Sofferenza, Fondazione Politecnico di Milano, MultiMed Engineers e ad altri 39 partner europei.

    Data di pubblicazione:

  7. Malattie “rare” ma pazienti “unici”: avviata vaccinazione per i cittadini con patologia rara

    Facendo seguito alla nota di protocollo n. r_puglia/AOO_005/PROT/08/04/2021/0002899 del Dipartimento Salute dello scorso 8 aprile con cui si fornivano indicazioni sulla vaccinazione di tutti i pazienti con malattia rara maggiori di 16 anni presso i Presidi di Rete Nazionale (PRN) e i nodi della Rete Malattie Rare pugliese e sulla scorta delle interlocuzioni tra il coordinamento della Rete e le associazioni dei malati culminate nel webinar dello scorso 13 aprile si comunica che tutti i centri di riferimento di Rete (PRN e nodi) hanno ricevuto istruzioni ed elenchi nominativi di di propria competenza per poter contattare i pazienti e programmarne la vaccinazione.
    Allo scopo di rendere celere il contatto con i pazienti e le loro famiglie in tutti i casi in cui il recapito telefonico o elettronico non è di immediato reperimento è stato approntato un modulo di registrazione per i soli pazienti rari accessibile al link https://forms.gle/5bZ53fVfyMLb9M9K7
    Con le informazioni ricavabili dal SIMaRP (Sistema Informativo Malattie Rare Puglia) e quelle di contatto ottenute dalla registrazione volontaria appena menzionata i pazienti verranno contattati dal proprio centro di cura (PRN o nodo) e dai sei centri territoriali delle malattie rare per programmarne la vaccinazione.
    Alla presente comunicazione - nella sezione documenti - sono allegate le FAQ emerse dalle interlocuzioni del webinar del 13 aprile allo scopo di fornire risposte ai più frequenti dubbi sull’iniziativa.
    Si ringraziano le associazioni dei malati per i preziosi suggerimenti che ci hanno già dato e per la diffusione che vorranno assicurare alle informazioni appena fornite.

    Data di pubblicazione:

  8. Progetto “SU.PR.EME. ITALIA” - 2° Meeting di formazione e apprendimento cooperativo

    2° MEETING di formazione e apprendimento cooperativo in webinar – modalità sincrona, sul tema “L’ASSISTENZA INTEGRATA, LA CURA E IL TRATTAMENTO AL FINE DI SALVAGUARDARE LA SALUTE DEI MIGRANTI IN CONDIZIONI DI GRAVE VULNERABILITÀ NEGLI INSEDIAMENTI INFORMALI - VERSO UN MODELLO DI PRESA IN CARICO DELLA POPOLAZIONE CHE VIVE NEGLI INSEDIAMENTI ABUSIVI”, promosso dall’Agenzia Regionale per la Salute ed il Sociale – A.Re.S.S. Puglia, nell’ambito del Progetto "SU.PR.EME. ITALIA - Sud Protagonista nel superamento delle Emergenze in ambito di grave sfruttamento e marginalità degli stranieri regolarmente presenti nelle 5 regioni meno sviluppate" - Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI 2014-2020).

    Il meeting, il cui programma è allegato alla presente, si svolgerà in data 19 aprile 2021 dalle ore 15.00 alle ore 18.00, ed è rivolto al personale dei Servizi Sanitari e Socio- Sanitari sul tema specifico della protezione di cui necessita la popolazione di migranti che abita gli insediamenti informali, nonché in tema di orientamenti culturali, finalizzata ad accrescere le competenze del personale della rete di Servizi pubblici e privati.

    L’evento sarà incentrato sulla condivisione della proposta di “Modello di presa in carico della popolazione che vive negli insediamenti abusivi”, così come redatto dall’Agenzia sulla base delle esperienze di assistenza dei ghetti maturate nella realizzazione del Progetto SU.PR.EME., nonché sulla base dei contributi raccolti nel corso del I° Meeting tenutosi a marzo e, pertanto, sarà importante occasione di confronto e di raccolta di ulteriori contributi e osservazioni a riguardo, prima della sua definitiva adozione.

    L’impostazione metodologica del Meeting promuove infatti l'interazione tra i partecipanti al fine di raggiungere, attraverso un lavoro di approfondimento e di apprendimento, un obiettivo comune che porterà alla costruzione di nuova conoscenza condivisa.

    L’evento è aperto al personale dei Servizi Sanitari e Socio- Sanitari, in particolare a coloro che hanno preso parte al I° Meeting del 24 marzo scorso, non prevede alcuna procedura di pre-iscrizione e, si svolgerà nuovamente in modalità webinar su piattaforma telematica “Lifesize”.

    Per la partecipazione, seguire le istruzioni allegate.

    Data di pubblicazione:

  9. Oltre la strategia Europea 2020 sulla salute: opportunità finanziarie e priorità tematiche

    Oltre la strategia Europea 2020 sulla salute: opportunità finanziarie e priorità tematiche” 

     

    20 Aprile 2021 

    Webinar 10.30 – 13.15 

     

    In piena sinergia con le diverse iniziative già realizzate nell’ambito della nuova Programmazione finanziaria europea 2021-2027 a livello nazionale ed europeo, il webinar dal titolo “Oltre la strategia Europea 2020 sulla salute: opportunità finanziarie e priorità tematiche”, organizzato da PROMIS e promosso da AReSS Puglia in sinergia con Regione Puglia, Euregha e GIURI, ha l’obiettivo di fornire un approfondimento sul nuovo Quadro Finanziario nell’ambito della tematica della salute, secondo l’approccio ormai condiviso de “la salute in tutte le politiche”. 

    Secondo tale strategia, infatti, la salute coinvolge in modo sinergico e trasversale molteplici settori e molteplici attori, come ha dimostrato la crisi pandemica ad oggi ancora in corso. 

    Nell’ottica di instaurare sinergie anche tra fondi afferenti ai diversi programmi di finanziamento UE, l’evento si focalizzerà su 3 macro-aree di specifiche di interesse europeo e nazionale, analizzandone le strategie e le azioni ad esse correlate: salute digitale, cancro e invecchiamento sano e attivo. 

    Destinatari dell’incontro sono i professionisti nazionali e regionali che operano nell’ambito della salute nonché altri stakeholder dei territori regionali.

    Data di pubblicazione:

  10. INTERPELLO SHORT LIST rivolto ai candidati elenco Short list “AREA INTERNAZIONALE E PROJECT MANAGEMENT” (D.D.G. A.Re.S.S. n. 135 del 25/06/2020), per supporto Struttura speciale “Coordinamento dell’Health Marketplace”. Profilo da selezionare: Project Manager.

    Si comunica che con D.D.G. n. 67/2021 è stata indetta la selezione in oggetto.

     

    Le candidature dovranno essere trasmesse all’indirizzo pec personale.aress@pec.rupar.puglia.it entro e non oltre le ore 23:59 del settimo giorno di calendario successivo alla data di pubblicazione del presente Avviso di selezione sull’Albo pretorio on line – sezione Concorso dell'Agenzia (ovvero entro il 19/04/2021 alle ore 23:59).

    Data di pubblicazione:

  11. Selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura di n. 5 dirigenti amministrativi, per le esigenze dei Servizi dell'Agenzia

    Si comunica che nella Sezione Amministrazione Trasparente - Bandi di concorso è stato pubblicato l'avviso relativo al Diario prove del concorso, per titoli ed esami, per la copertura di n. 5 posti di dirigente amministrativo per  le esigenze dei Servizi dell'Agenzia (rif. DDG 36/2020).

    Data di pubblicazione:

  12. Avviso apertura dei termini di presentazione della domanda di partecipazione per il Concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'assunzione di n. 3 collaboratori tecnici professionali - informatici - cat D a tempo pieno ed indeterminato dell'A.Re.S.S. Puglia

    Data di pubblicazione:

  13. Primo meeting di formazione e apprendimento cooperativo

    Data di pubblicazione:

  14. Progettualità di cui alle D.D.G. AReSS n. 240/2018 e n. 21/2021 - INTERPELLO SHORT LIST rivolto ai candidati elenco Short list “Area Comunicazione Istituzionale e Multimediale” (D.D.G. A.Re.S.S. n. 135 del 25/06/2020), per le attività previste. Profilo da selezionare: ESPERTO DI COMUNICAZIONE.

    Si comunica che con D.D.G. n. 45/2021 è stata indetta la selezione in oggetto.

    Le candidature dovranno essere trasmesse all’indirizzo pec personale.aress@pec.rupar.puglia.it entro e non oltre le ore 23.59 del settimo giorno di calendario successivo alla data di pubblicazione del presente Avviso di selezione sull’Albo pretorio on line – sezione Concorso dell'Agenzia (ovvero entro il 15/03/2021 alle ore 23.59).

     

    Data di pubblicazione:

  15. TELESALUTE - consultazione preliminare

    Ce lo dimentichiamo spesso, ma nelle questioni sanitarie “comunicare (bene) è curare”.
    Farlo in maniera superficiale, non farlo proprio o lasciare che a occuparsene siano i cultori delle fake news può avere lo stesso effetto di una medicina sbagliata se non tossica.
    Ora, provate a immaginare un canale digitale (tv/web) che fornisca per esempio informazioni sui centri di cura più autorevoli, consigli aggiornati di corretto stile di vita, corsi di alimentazione sana, sessioni di fitness adattato per età e condizione fisica, informazioni per la piena fruizione dei propri diritti di paziente, le ultime novità nel campo della ricerca in medicina e tecnologia, il racconto dal vivo di chi ha già fatto il tuo percorso di malattia, e così via finché immaginazione verosimile consente.
    È con queste convinzioni e con questa visione che Regione Puglia avvia un percorso inedito e non certo facile per la progettazione di un “contenitore” TV monotematico per la salute in partnership pubblico-privata per “la promozione della salute, la prevenzione delle malattie, la corretta informazione medica, l’alfabetizzazione sanitaria, la comunicazione dell’offerta di servizi sanitari e l’inclusione sociale”.
    Ci muoviamo su un territorio del tutto ignoto e ci interessa il parere qualificato di chi ne sa di più. Con la delibera di  AReSS Puglia n. 35 dello scorso 19 febbraio abbiamo avviato la consultazione preliminare del mercato: https://l.facebook.com/l.php?u=https%3A%2F%2Fwww.sanita.puglia.it%2FServizioAlbopretorioWeb%2FdownloadDoc.ctrl%3Fi2%3D9zExfUxMk2oF80dr5jaMPQ%253D%253D%26i1%3DIWOIcukqGRiCWsD4EccL6Q%253D%253D%26fbclid%3DIwAR1KpS_FW31vREvNo1uS8tXZazWGZj8sYYF_qiB3x3Wh0OqhaJFw1OxTwSM&h=AT2igbw5YSSbp0dbxLrFPFYxFBqcPJiSbPY1OhWRoyRBxcBX6RKeMRS0i8yN77K2fEWAlKySBUBS9eCoYiu9KBdn38bPODsX_Yb3T09b97RvAPoujvE8GaBy1OYn48FyzA&__tn__=-UK-R&c[0]=AT3bZkNhCqPNDHV9VsmnqOSHkXaRmVNRSPRmczddbjRjjv2vZOX5vA0IzYXowc67v1junIr0vpRtb31PF9gZblcY2LYZOGCWWI1I36p-F2STYZvIEGT5ug6WJcSsrgn0HVHYM3SlSmJ7bXuJ7o485ZPQjKe-ZjLx4kVW3II-xtGnNY4
    Si...lo sappiamo...è impresa non da poco e ad alto rischio ma è così che sono cominciate le nostre realizzazioni più brillanti.

    Data di pubblicazione:

  16. Elenco delle persone ammesse al corso di formazione manageriale per Direttori di struttura complessa

    Si riporta di seguito l'elenco degli ammessi al corso di formazione manageriale per dirigenti sanitari incaricati della direzione di struttura complessa (DSC).

    Data di pubblicazione:

  17. Corso di formazione regionale per operatori dei Centri di Orientamento Oncologico (C.Or.O.) Seconda edizione del primo modulo.

    22.02.2021 Al via la seconda edizione del primo modulo del corso di formazione regionale per operatori dei Centri di Orientamento Oncologico della Regione Puglia.

    Data di pubblicazione:

  18. Giornata Mondiale delle Malattie Rare

    Martedì 23 febbraio, dalle ore 09:00 alle ore 13:00, torna la Giornata Mondiale delle Malattie Rare e torna la propositività della rete pugliese con molte novità e tantissimi spunti.

     

    Data di pubblicazione:

  19. INTERPELLO SHORT LIST rivolto ai candidati elenco Short list area “TECNICO-INFORMATICA” (D.D.G. A.Re.S.S. n. 135 del 25/06/2020), per supporto Area Epidemiologica e Care Intelligence – Servizio Flussi Informativi. Profilo da selezionare: Digital Transformation System Executive.

    Si comunica che con D.D.G. n. 25/2021 è stata indetta la selezione in oggetto.

    Le candidature dovranno essere trasmesse all’indirizzo pec personale.aress@pec.rupar.puglia.it entro e non oltre le ore 23.59 del settimo giorno di calendario successivo alla data di pubblicazione dell’ Avviso di selezione sull’Albo pretorio on line – sezione Concorso dell'Agenzia (ovvero entro il 18/02/2021 alle ore 23.59).

     

    Data di pubblicazione:

  20. Proroga Termini della Fase di “DO” di cui al R.R. 23 luglio 2019, n. 16 “Disposizioni in materia di accreditamento-approvazione manuali di accreditamento delle strutture sanitarie e socio-sanitarie

    Si comunica che, con nota protocollo n.A00_183/1981/2021 del 05/02/2021 redatta dalla Sezione Strategie e Governo dell'Offerta - Dipartimento Promozione della Salute del Benessere Sociale e dello Sport per tutti della Regione Puglia, sono stati prorogati i termini della entrata in vigore della Fase di “DO” di cui al R.R. 23 luglio 2019, n. 16 “Disposizioni in materia di accreditamento-approvazione manuali di accreditamento delle strutture sanitarie e socio-sanitarie".

    Si allega la nota richiamata.

    Data di pubblicazione: