Continuità Assistenziale (Guardia Medica) - Servizio Consulenza Ambulatoriale Pediatrica (SCAP)

Continuità Assistenziale (Guardia Medica)

Il Servizio di Continuità Assistenziale (Guardia Medica) è quel servizio che in assenza del medico di famiglia, garantisce l'assistenza medica di base per situazioni che rivestono carattere di non differibilità, cioè per quei problemi sanitari per i quali non si può aspettare fino all'apertura dell'ambulatorio del proprio medico curante o pediatra di libera scelta.

Il servizio è attivo nelle ore notturne e nei giorni festivi e prefestivi. 
Il medico di continuità assistenziale può :
Effettuare visite domiciliari non differibili.
Prescrivere farmaci indicati per terapie non differibili ,o necessari alla prosecuzione della terapia la cui interruzione potrebbe aggravare le condizioni della persona.
Rilasciare certificati di malattia in casi di stretta necessità e per un periodo massimo di tre giorni.
Proporre il ricovero in ospedale

Come si accede

Si accede telefonicamente o recandosi presso le sedi presenti sul territorio. Il medico di continuità assistenziale valuta sulla base del bisogno espresso e delle linee guida nazionali e /o regionali, se è necessaria la visita domiciliare o se rispondere tramite consiglio telefonico o visita ambulatoriale.

 

Quando chiamare

Per problemi sanitari emersi di notte o nei giorni festivi e prefestivi, quando il proprio medico curante non è in servizio e il problema di salute non ci permette di aspettare. 


Il servizio è attivo

tutti i giorni nelle ore notturne dalle ore  20,00 alle ore 8,00 del mattino successivo .
Sabato e prefestivi anche nelle ore diurne  dalle ore 10,00 alle ore 20,00  e Festivi dalle ore 8,00 alle ore 20,00.


Quando non chiamare

Per problemi di emergenza o di urgenza sanitaria
Per prescrizioni di esami e visite specialistiche

 

Servizio Consulenza Ambulatoriale Pediatrica (SCAP)

Il Servizio di Consulenza Ambulatoriale Pediatrica (SCAP) è destinato ai bambini che giungono in Ospedale con ipotesi di un codice bianco e che non dovranno più stazionare per tante ore nei Pronto Socorso.

Il Progetto SCAP rappresenta il modello assitenziale volto a garantire una risposta appropriata alle prestazioni rivolte a pazienti con bassa priorità che accedono al Pronto Soccorso con il coinvolgimento dei pediatri a garanzia della continuità assistenziale.
 

Il servizio è attivo

il sabato, la domenica, i prefestivi ed i festivi dalle 08.00 alle 20.00 

 

Come si accede

Si accede telefonicamente o recandosi presso le sedi presenti sul territorio.

 

ASL BA - Manifesto servizio continuità assistenziale

» ASL+BA+-+Manifesto+servizio+continuita+assistenziale+%28ASL+BA+Manifesto+CA.pdf%29
Download
  • Continuità Assistenziale di Ruvo di Puglia

    telefono: 080 5841226

    Leggi ancora

  • Continuità Assistenziale di Sammichele di Bari

    telefono: 080 8917330 - 080 5840161

    Leggi ancora

  • Continuità Assistenziale di Sannicandro di Bari

    telefono: 080 632259 - 080 5848190

    Leggi ancora

  • Continuità Assistenziale di Santeramo in Colle

    telefono: 080 3023194

    Leggi ancora

  • Continuità Assistenziale di Terlizzi

    telefono: 080 5841388

    Leggi ancora

  • Continuità Assistenziale di Toritto

    telefono: 080 5848988

    Leggi ancora

  • Continuità Assistenziale di Triggiano

    telefono: 080 5846342

    Leggi ancora

  • Continuità Assistenziale di Turi

    telefono: 080 5840190

    Leggi ancora

  • Continuità Assistenziale di Valenzano

    telefono: 080 5846520

    Leggi ancora

  • Servizio di Consulenza Ambulatoriale Pediatrica (SCAP) - A.O. Giovanni XXIII - Bari

    telefono: 080 5596658

    Leggi ancora