Salute e sicurezza del lavoro

 

 

 

Lavorare in salute e sicurezza è un bene costituzionalmente garantito:  mission del sistema sanitario pubblico è la prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali non soltanto mediante la mera repressione ma, soprattutto, per mezzo di azioni di  informazione/formazione sui rischi lavorativi, sorveglianza epidemiologica su  infortuni e tecnopatie, rilascio di pareri preventivi in materia di igiene degli insediamenti produttivi, campagne mirate di vigilanza.

Documenti e Modulistica

News

  • Il progetto “ScacciaRischi” premiato alla Bocconi

     

    “Il progetto è stato scelto perché si distingue per aver gestito i processi con approcci efficaci e discontinui rispetto al passato: l’uso del gaming ha permesso di raggiungere e coinvolgere in modo innovativo ed efficace una vasta platea scolastica”.

    Queste le motivazioni che hanno condotto il progetto “Gli ScacciaRischi: le olimpiadi della prevenzione” tra i vincitori del contest nazionale “Valore Pubblico: la pubblica amministrazione che funziona”, nato con l’obiettivo di rilanciare il ruolo e l’efficacia dell’azione pubblica come leva di ripartenza per l’intero sistema Paese.

    La cerimonia si è svolta presso il Campus Sda Bocconi School of Management il 20 giugno scorso e il premio è stato consegnato direttamente dal Ministro Brunetta.

     

    Si ricorda che l’iniziativa è stata promossa dalla Direzione regionale Inail Puglia e dall’assessorato alla Salute della Regione Puglia, con il supporto dell’Ufficio scolastico regionale e del Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia e Comunicazione dell’Università di Bari.

  • Gli Scacciarischi: premiazioni delle olimpiadi della prevenzione

     

    Lo scorso 8 giugno si è tenuta la premiazione dei Campioni 2021/2022 de"Gli ScacciaRischi: le Olimpiadi della prevenzione”, il progetto-concorso promosso da Inail Puglia e Assessorato alla promozione della Salute della Regione Puglia, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, per sensibilizzare, attraverso l’utilizzo di un videogame e dei social, gli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado pugliesi sui temi della salute e della sicurezza a casa, a scuola e nei luoghi di lavoro.

     Al termine della sfida, sono stati premiati:

    Gara Individuale scuole primarie:
    I classificato: Antonio Antonaci – Istituto Comprensivo Polo 3, Galatina (Le)
    II classificato: Lorenzo Nassisi – Istituto Comprensivo Cutrofiano – Scuola primaria “Mons. G. Palama”, Sogliano Cavour (Le)
    III classificata: Sara Vigliante - Istituto Comprensivo, Martano
    IV classificata: Greis Loja – Direzione Didattica Giovanni XXIII, Fasano (Br)
    V classificata: Michelle Ludovica Mele – Istituto Comprensivo Vernole (Br)

    Gara individuale scuole secondarie:
    I classificato: Michele Partucci – Baldacchini Manzoni, Barletta
    II classificato: Gabriele De Padova - E. De Amicis Fragagnano (Ta)
    III classificato: Mattia Masciullo – Istituto Comprensivo Polo 3, Galatina (Le)
    IV classificato: Edoardo Longo – Istituto Comprensivo Stomeo Zimbalo, Lecce
    V classificato: Lorenzo De Matteis – Istituto Comprensivo Karol Wojtyla, Uggiano La Chiesa, Otranto, Giurdignano (Le)

    Gara a squadre scuole primarie:
    I classificato: Istituto Comprensivo, Martano
    II classificato: Scuola Primaria, Carpignano Salentino (Le)
    III classificato: Istituto Comprensivo Polo 3, Galatina (Le)
    IV classificato: Istituto Comprensivo Cutrofiano – Scuola primaria “Mons. G. Palama”, Sogliano Cavour (Le)
    V classificato: Direzione Didattica Giovanni XXIII, Fasano (Br)

    Gara a squadre scuole secondarie:
    I classificato: Istituto Comprensivo Don Bosco Battisti – Cerignola (Fg)
    II classificato: Istituto Comprensivo Stomeo Zimbalo, Lecce
    III classificato: Istituto Comprensivo Karol Wojtyla, Uggiano La Chiesa, Otranto, Giurdignano (Le)
    IV classificato: Istituto Comprensivo Polo 3, Galatina (Le)
    V classificato: Istituto Comprensivo C. Cianciotta- G. Modugno, Bitetto

     Alle scuole vincitrici sono stati assegnati premi in denaro da destinare al miglioramento delle condizioni di sicurezza degli edifici scolastici.

  • “NEAR MISS – Progetto CONDIVIDO”

    Il prossimo 10 giugno è stata organizzata a Taranto una tavola rotonda in cui si approfondiranno le tematiche relative ai NEAR MESS, quali indicatori di esposizione a rischio e agli sviluppi del progetto CONDIVIDO.Modalità di iscrizione e dettagli dell’evento sono reperibili dalla locandina allegata.

     

  • Dal palcoscenico alla realtà: @ scuola di prevenzione – Ten years edition

     

    Martedì 7 giugno, presso il teatro Kismet OperA di Bari si è tenuta la cerimonia finale del progetto-concorso “Dal palcoscenico alla realtà: @ scuola di prevenzione. Ten years edition”. Un’iniziativa giunta ormai con successo alla decima edizione, rivolta agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado per avvicinarli, attraverso il teatro e il cinema, al mondo del lavoro e ai temi della prevenzione e della sicurezza.

    L’appuntamento del 7 è stata la tappa finale di un percorso formativo/informativo che si è concluso con l’elaborazione da parte degli studenti di sceneggiature teatrali e cortometraggi.

     

    Le Scuole vincitrici per la sezione Sceneggiature sono state:

    -          Liceo Simone Morea di Conversano (BA), “Bianco ipocrita”. Docente referente: Tiziana Fornarelli; Premio della Giuria

    -          IISS Luigi Einaudi di Manduria (TA ), “Il destino non c’entra”. Docente referente: Clelia Nigro; Premio Social

     

    Le Scuole vincitrici per la sezione Cortometraggi sono state:

     

    -          Liceo IIS Da Vinci Agherbino di Noci (BA), “I supereroi non chiudono mai gli occhi”. Docente referente: Maria Candida Mirizzi; I posto Giuria

    -          Istituto Tecnico Economico Salvemini di Fasano (BR), “La sicurezza non è un gioco”. Docente referente: Gianluca Greco; II posto Giuria

    -          Liceo Simone Morea di Conversano (BA), “Scacco matto”. Docente referente: Tiziana Fornarelli; III posto Giuria

    -          Liceo De Sanctis Galilei di Manduria (TA), “Vite spezzate”. Docente referente: Angela Portulano; I posto Social.

     

    Alle scuole vincitrici sono stati assegnati premi in denaro da destinare al miglioramento delle condizioni di sicurezza degli edifici scolastici.

  • Convegno “Metodologie efficaci di valutazione e gestione del rischio chimico e cancerogeno”

    Si terrà il prossimo 10 giugno a Carovigno, la prima edizione del Convegno “METODOLOGIE EFFICACI DI VALUTAZIONE E GESTIONE DEL RISCHIO CHIMICO E CANCEROGENO”. L’evento, accreditato ECM è rivolto a Medici (Specialisti in Medicina del Lavoro ed Igiene e Medicina Preventiva) e Tecnici della Prevenzione, ed Ingegneri per il relativo aggiornamento professionale.In allegato la locandina con programma e modalità di iscrizione.