Avvisi di selezione

D. Lgs. 175/2016, come integrato dal decreto legislativo 16 giugno 2017 n. 100

Art. 19. Gestione del personale
1. Salvo quanto previsto dal presente decreto, ai rapporti di lavoro dei dipendenti delle società a controllo pubblico si applicano le disposizioni del capo I, titolo II, del libro V del codice civile, dalle leggi sui rapporti di lavoro subordinato nell'impresa, ivi incluse quelle in materia di ammortizzatori sociali, secondo quanto previsto dalla normativa vigente, e dai contratti collettivi.
2. Le società a controllo pubblico stabiliscono, con propri provvedimenti, criteri e modalità per il reclutamento del personale nel rispetto dei principi, anche di derivazione europea, di trasparenza, pubblicità e imparzialità e dei principi di cui all'articolo 35, comma 3, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 ( ... co. 3. Le procedure di reclutamento nelle pubbliche amministrazioni si conformano ai seguenti principi:
a) adeguata pubblicità della selezione e modalità di svolgimento che garantiscano l'imparzialità e assicurino economicità e celerità di espletamento, ricorrendo, ove è opportuno, all'ausilio di sistemi automatizzati, diretti anche a realizzare forme dì preselezione;
b) adozione di meccanismi oggettivi e trasparenti, idonei a verificare il possesso dei requisiti attitudinali e professionali richiesti in relazione alla posizione da ricoprire;
c) rispetto delle pari opportunità tra lavoratrici e lavoratori;
d) decentramento delle procedure di reclutamento;
e) composizione delle commissioni esclusivamente con esperti di provata competenza nelle materie di concorso, scelti tra funzionari delle amministrazioni, docenti ed estranei alle medesime, che non siano componenti dell'organo di direzione politica dell'amministrazione, che non ricoprano cariche politiche e che non siano rappresentanti sindacali o designati dalle confederazioni ed organizzazioni sindacali o dalle associazioni professionali;
e-bis) (lettera soppressa dall'art. 1, comma 364, legge n. 145 del 2018)
e-ter) possibilità di richiedere, tra i requisiti previsti per specifici profili o livelli di inquadramento, il possesso del titolo di dottore di ricerca, che deve comunque essere valutato, ove pertinente, tra i titoli rilevanti ai fini del concorso.
)

In caso di mancata adozione dei suddetti provvedimenti, trova diretta applicazione il suddetto articolo 35, comma 3, del decreto legislativo n. 165 del 2001.
3. I provvedimenti di cui al comma 2 sono pubblicati sul sito istituzionale della società. In caso di mancata o incompleta pubblicazione si applicano gli articoli 22, comma 4, 46 e 47, comma 2, del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33.

(...)

 

Documenti e Modulistica

Documenti
283k 13/06/2022 14:37 13/06/2022 14:37
319k 13/06/2022 14:37 13/06/2022 14:37
220k 13/06/2022 14:37 13/06/2022 14:37
262k 13/06/2022 14:37 13/06/2022 14:37
1,1MB 13/06/2022 14:33 13/06/2022 14:33
283k 09/06/2022 17:05 09/06/2022 17:19
319k 09/06/2022 11:30 09/06/2022 11:30
220k 09/06/2022 11:30 09/06/2022 11:30
262k 09/06/2022 11:30 09/06/2022 11:30
986k 09/06/2022 11:12 09/06/2022 11:15
1,3MB 25/02/2022 12:21 25/02/2022 12:41
1,3MB 24/02/2022 15:57 24/02/2022 16:47
212k 28/10/2021 17:26 28/10/2021 17:26
10,3MB 22/10/2021 09:26 22/10/2021 09:42
254k 30/07/2021 11:03 30/07/2021 11:03
426k 28/07/2021 13:14 28/07/2021 13:14
771k 28/07/2021 13:12 28/07/2021 13:12
260k 28/07/2021 08:43 28/07/2021 08:43
260k 23/07/2021 10:19 23/07/2021 10:19
257k 21/07/2021 09:43 21/07/2021 09:43
1 | 2 | 3