News

  1. #ACCASA, LA TELEMEDICINA PUGLIESE AI TEMPI DEL COVID

    Partiti davvero! Il percorso è in salita ma ci siamo allenati a lungo e duramente.
    Attivata la piattaforma regionale di telemonitoraggio “Accasa” per i pazienti COVID, coordinata da AReSS, realizzata da Dedalus è ospitata dal Policlinico di Bari.
    E la risorsa più preziosa non è l'ingegno o la tecnologia o le competenze - ovviamente preziose - ma l'incoscienza entusiastica di un gruppo folto che si avventura su un terreno inesplorato. Ma dopo questa emergenza è l'unico che ci è dato battere.
    In allegato la DDG 75/20 che definisce i termini operativi della partnership e la DDG 84/20 che rende pubbliche e gratuite le specifiche di integrazione della piattaforma con soluzioni di terze parti.

     

    Data di pubblicazione:

  2. Sospensione dei termini di presentazione delle domande di partecipazione al Bando di selezione pubblica per titoli ed esami, per la copertura di n. 5 posti di Dirigente Amministrativo presso A.Re.S.S. Puglia, per le esigenze dei Servizi dell’Agenzia.

    Si comunica che i termini per la presentazione delle domande di partecipazione relative al Bando indetto con Deliberazione del Direttore Generale n. 36 del 26/2/2020 per la selezione di n. 5 Dirigenti Amministrativi presso l’A.Re.S.S. Puglia, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» - n. 26 del 31 marzo 2020, prevista per la data del 30 aprile 2020,  sono sospesi fino al 15 aprile 2020, ai sensi di quanto disposto dall'art. 103, comma 1,  del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18.

    Il termine di trenta giorni per la presentazione delle domande ricomincerà pertanto a decorrere dal 16 aprile 2020 e verrà a scadenza il 15 maggio 2020.

    Restano valide le domande presentate nel periodo di sospensione.

     

    I richiesti requisiti di partecipazione dovranno essere posseduti alla data iniziale di scadenza del bando stesso, ovvero al 30 aprile 2020.

     

    Data di pubblicazione:

  3. Sospensione dei termini di presentazione delle domande di partecipazione all’AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA SHORT LIST DI ESPERTI, IN PROGETTAZIONE E GESTIONE DI PROGRAMMI COMUNITARI, NAZIONALI E REGIONALI, PER SUPPORTO ALLE AREE DI ATTIVITA’ DI INNOVAZIONE SOCIALE, SANITARIA, DI SISTEMA E QUALITA’ – CRSS, COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE E MULTIMEDIALE, EPIDEMIOLOGICA, VALUTAZIONE DELLE TERCNOLOGIE SANITARIE (HTA), RICERCA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA, FABBISOGNI E CAMBIAMENTI NELLA SANITA’ – E-HEALTH, TECNICO INFORMATICA, GIURIDICO – AMMINISTRATIVA E DELLA FORMAZIONE, INTERNAZIONALE E PROJECT MANAGEMENT, FINANCIAL MANAGEMENT.

    Si comunica che i termini per la presentazione delle domande di partecipazione relative all’Avviso approvato ed indetto con Deliberazione del Direttore Generale n. 67 del 2/4/2020 e pubblicato in data 6/4/2020 per la formazione di una short list di esperti, in programmazione e gestione di programmi comunitari, nazionali e regionali, per il supporto alle Aree di ATTIVITA’ DI INNOVAZIONE SOCIALE, SANITARIA, DI SISTEMA E QUALITA’ – CRSS, COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE E MULTIMEDIALE, EPIDEMIOLOGICA, VALUTAZIONE DELLE TERCNOLOGIE SANITARIE (HTA), RICERCA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA, FABBISOGNI E CAMBIAMENTI NELLA SANITA’ – E-HEALTH, TECNICO INFORMATICA, GIURIDICO – AMMINISTRATIVA E DELLA FORMAZIONE, INTERNAZIONALE E PROJECT MANAGEMENT, FINANCIAL MANAGEMENT, prevista per la data del 6 maggio 2020,  sono sospesi fino al 15 aprile 2020, ai sensi di quanto disposto dall'art. 103, comma 1,  del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18.

     

    Il termine di trenta giorni per la presentazione delle domande ricomincerà pertanto a decorrere dal 16 aprile 2020 e verrà a scadenza il 15 maggio 2020.

     

    Restano valide le domande presentate nel periodo di sospensione.

     

    Data di pubblicazione:

  4. SCIROCCO Exchange Webinar - Cure integrate in Europa: progressi e prospettive

    Data di pubblicazione:

  5. Casa AReSS cresce e si consolida

    La nuova agenzia strategica pugliese completa tre caselle “di peso” dell’innovativo organigramma con la nomina di tre nuovi direttori apicali.
    Si tratta di Lucia Bisceglia, direttrice dell’Area Epidemiologia e Care Intelligence, Elisabetta Graps, direttrice dell’Area Valutazione e Ricerca e di Ottavio Di Cillo, direttore dell’Area E-Health.
    Selezionati con pubblico concorso prenderanno servizio dal primo settembre e la loro nomina, per molti versi, arriva in corsa rispetto a importanti progetti già avviati da AReSS e, per altri versi, diventa strategica per la partenza di altrettanto rilevanti iniziative italiane ed europee.

    Data di pubblicazione:

  6. AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA PARTECIPAZIONE ALLA TERZA EDIZIONE DEL PERCORSO FORMATIVO REGIONALE “SANITÀ LEAN - SALUTE DI VALORE” ed. 2019-2020

    Si pubblica l'Avviso per la manifestazione di interesse alla partecipazione alla terza edizione del Percorso formativo regionale "Sanità LEAN - Salute di Valore" ed. 2019-2020, rivolto a n. 30 dipendenti a tempo indeterminato degli Enti sanitari pubblici pugliesi.

    Gli interessati dovranno far pervenire la propria domanda entro le ore 13:00 del giorno 20 settembre 2019, secondo le modalità indicate nel sottostante Avviso.
    È disponibile il facsimile di istanza in formato word. 

    Data di pubblicazione:

  7. ROAD MAP CAR-T

    Motore Sanità ha organizzato il giorno 16 Settembre 2019 a Bari  presso il Dipartimento Promozione della Salute della Regione Puglia in Via Giovanni Gentile,52 un Evento  dal titolo:

    "ROAD MAP CAR-T 
    PROSPETTIVE ATTUALI E FUTURE DELL’USO DELLE CAR-T IN ITALIA


    Sono aperte le iscrizioni al link 
    CAR-T PUGLIA
    Partecipazione gratuita, accredito obbligatorio.

    Data di pubblicazione:

  8. Selezione pubblica collaboratore tecnico statistico cat D - Convocazione candidati

    Si comunica che nella sezione  "Bandi di concorso/Bandi di concorso dal 1 gennaio 2016" di Amministrazione Trasparente, è stata pubblicata la convocazione candidati, avviso di selezione pubblica per titoli ed esami, per l'assunzione a tempo indeterminato di n. 3 posti nel profilo professionale di collaboratore tecnico statistico cat. D.

    Si invitano gli interessati a prenderne visione.

    Data di pubblicazione:

  9. Corso di formazione manageriale per Direttore Generale, Direttore Sanitario e Direttore Amministrativo delle Aziende ed Enti pubblici del Sistema Sanitario Regionale

    In linea con la sua nuova mission l’AReSS Puglia ha attivato un nuovo programma di formazione manageriale per la dirigenza del Sistema Sanitario della Regione Puglia in stretta sinergia con il Coordinamento Universitario regionale per la Formazione superiore Sanitaria e Sociale, espressione delle Università presenti sul territorio regionale -Università degli Studi Aldo Moro di Bari, Università del Salento, Università di Foggia, Politecnico di Bari e “Libera Università Mediterranea - Lum “Jean Monnet” di Casamassima (Ba)-.

    Tale programma prevede, oltre il corso di formazione manageriale per dirigenti sanitari incaricati della direzione di Struttura Complessa già avviato, anche l’implementazione di quello per Direttore Generale, Direttore Sanitario e Direttore Amministrativo.

    L'attività formativa consentirà ai partecipanti di acquisire conoscenze, capacità e competenze utili a gestire e risolvere problemi organizzativi, economici e gestionali ed a conoscere ed utilizzare gli strumenti di valutazione degli esiti delle scelte intraprese anche in termini di qualità dei servizi erogati.

    Il corso, il cui contenuto scientifico -  programma formativo e faculty - è unico, uguale ed è espressione del Coordinamento Universitario regionale per la Formazione superiore Sanitaria e Sociale,  si svilupperà in modalità parallela nelle tre sedi universitarie di seguito riportate:

    • Foggia – presso Università degli Studi di Foggia, via Gramsci n. 89/91;
    • Bari – presso l’Università Lum “Jean Monnet” di Casamassima (Ba) , S.S 100 Km 18 70010 ;
    • Lecce – presso l’Università del Salento, Scuola Superiore ISUFI (Istituto Superiore Universitario di Formazione Interdisciplinare), Via per Monteroni, 73100 Lecce.

    L’aspirante partecipante dovrà individuare la sede in cui svolgere il corso, i cui contenuti scientifici sono unici per tutte e tre le Università.

    Le modalità di iscrizione sono riportate di seguito nell’Avviso di ammissione con la relativa domanda di partecipazione che potrà essere inoltrata a partire dal 16/05/2019 ed entro e non oltre il 17/06/2019.

    Al termine del percorso formativo sarà rilasciato, in copia unica, ai sensi del D.Lgs. 502/92 e ss.mm.ii, subordinatamente alla verifica di una frequenza attiva per almeno il 80% delle ore previste ed alla discussione del project work davanti ad un’apposita commissione, il Certificato di formazione manageriale per Direttore Generale, Direttore Sanitario e Direttore Amministrativo, riconosciuto da ciascuna Regione o Provincia autonoma ex Accordo interregionale del 10 luglio 2003.

    Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi al dott. Marco Marsano, ai seguenti numero 0805403168-3927113084, mail m.marsano@aress.regione.puglia.it 

     

    MOSTRA VIDEO

    Data di pubblicazione:

  10. CAMPAGNA DONAZIONE ORGANI

     “Il mio cuore è di Giorgio”, da oggi questa dichiarazione di amore campeggia nelle vie di Bari e presto della intera regione. Non sono il frutto dello slancio affettivo di una adolescente, ma della nuova campagna di sensibilizzazione promossa dal Centro Regionale Trapianti Puglia con il patrocinio del Centro Nazionale Trapianti per sollecitare l’opinione pubblica rispetto all’importanza della donazione di organi.

    Il viso sorridente della ragazza che campeggia in primo piano sui manifesti 6x3 è  infatti accompagnato da una spiegazione: “Arianna vive grazie al cuore di Giorgio” e da un invito alla donazione degli organi: “Basta una firma”.

    È possibile manifestare la propria volontà di donare gli organi presso gli uffici comunali, anche in occasione del rinnovo della carta d’identità.

    In alcuni Comuni l’entrata in vigore della carta d’identità elettronica è coincisa con un aumento delle dichiarazioni di volontà a favore della donazione di organi.

    Per questo il Centro Regionale Trapianti ha deciso di informare i cittadini di questa possibilità, che rappresenta una semplificazione dell’iter. “La nostra nuova campagna di sensibilizzazione alla donazione – ha detto il prof. Loreto Gesualdo, Coordinatore Regionale Trapianti Puglia - vuole migliorare questo rapporto di comunicazione tra il cittadino, il paziente, il medico e il territorio; creare cioè una rete che coinvolga le strutture sanitarie, i Comuni (che hanno un ruolo importante attraverso i propri Uffici anagrafe) e la  popolazione, così da correggere e migliorare questi risultati che non corrispondono alla grande generosità della popolazione pugliese”.

     

    Tutti i dettagli della conferenza stampa nella pagina Facebook del Centro Regionale Trapianti Puglia.

    Data di pubblicazione:

  11. NUOVI DATI FISCALI ARESS

    Si comunica che con decorrenza 1° Gennaio 2019 all’Agenzia Regionale Strategica per la Salute ed il Sociale (A.Re.S.S.) sono stati assegnati i seguenti:

     

    –            Partita IVA: 08238890720;

    –            Codice Fiscale: 93496810727.

    Data di pubblicazione:

  12. Stati Generali della Rete Oncologica Pugliese

    Bari, 13 dicembre 2018

    "Nuovo Centro Congressi - Fiera del Levante"

     

    In Puglia è stata istituita con DGR n. 221/2017 la Rete Oncologica Pugliese (ROP) per rispondere alle esigenze  dei cittadini pugliesi affetti da malattia oncologica, attraverso  la realizzazione di un modello di presa in carico globale del paziente.

    Il prossimo 13 dicembre alla presenza del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano verrà discusso lo stato dell’arte della Rete Oncologica nel corso della giornata degli Stati Generali della Rete Oncologica Pugliese che si terranno a Bari presso il Nuovo Centro Congressi della Fiera del Levante (programma allegato).

    In tale occasione si proporrà ai partecipanti, di scegliere il logo della Rete Oncologica Pugliese (ROP).

    Si invita, pertanto, ad inviare proposte di logo per la Rete Oncologica Pugliese (ROP) in modo che possano essere sottoposte  al voto dei partecipanti, inviandole al seguente indirizzo mail: segreteriarop@oncologico.bari.it

    Data di pubblicazione:

  13. SCIROCCO: 12 DIMENSIONI PER VALUTARE LA MATURITÀ DEI SISTEMI SANITARI EUROPEI

    Data di pubblicazione:

  14. CONGRESSO NAZIONALE SIHTA

    Si terrà a Roma l'11-13 ottobre 2018, l’XI Congresso Nazionale SIHTA rappresenta un momento di confronto e dibattito su tematiche importanti e inerenti agli scenari nazionali ed europei di cooperazione nella valutazione delle tecnologie sanitarie, alla  sensibilizzazione delle associazioni dei pazienti e dei rappresentanti dei cittadini nelle scelte di politica sanitaria, alle strategie di valorizzazione della ricerca industriale e degli investimenti sull’innovazione tecnologica, con l’ambizioso obiettivo di comprendere le sfide e le prospettive della sanità futura, a partire dalla sostenibilità del nostro SSN e dall’universalità dell’accesso alle cure. Anche quest’anno è possibile partecipare al bando di concorso per l’assegnazione di n. 20 TRAVEL GRANT per la partecipazione al Congresso.

    In allegato il programma preliminare e la scheda di iscrizione oltre ad un bando per l’assegnazione di un contributo per la partecipazione da destinare ad under 40.

    Per maggiori informazioni di seguito il link alla società scientifica http://www.sihta.it.

    Data di pubblicazione:

  15. Fare Rete in Europa

    AReSS nell’Executive Board di EuroHealthNet

    Essere presenti in Europa vuol dire prima di tutto essere capaci di fare rete. Il “networking” è infatti fondamentale per apprendere, comprendere, partecipare e, non in ultimo, incidere sulle politiche europee. Con queste finalità, l’AReSS Puglia – Agenzia Strategica per la Salute e il Sociale, ha chiesto di aderire, ed è stata accolta all’unanimità, in una delle più attive e prestigiose reti europee: EuroHealthNet– il partenariato europeo per il miglioramento della salute, dell’equità e del benessere.

    Data di pubblicazione:

  16. SCIROCCO: UNA METODOLOGIA PER IMPLEMENTARE LE BUONE PRATICHE DI TELEMEDICINA E CURE INTEGRATE IN EUROPA

    AReSS Puglia guida la fase di “Twinning and Coaching” del progetto, gemellaggi di studio finalizzati allo “scaling up” delle buone pratiche in diversi Paesi europei

     

    Costruire un modello virtuoso di Sanità europea passa sicuramente dalla implementazione sul territorio degli Stati membri delle migliori pratiche esistenti in Europa, quelle cioè che garantiscono accesso, efficienza e qualità della vita ai cittadini, nessuno escluso. Nell’ambito della Telemedicina e delle Cure Integrate, un contributo a questo ambizioso percorso proviene dal Progetto SciroccoScaling Integrated Care in Context, che vede la partecipazione dell’AReSS Puglia, Agenzia Regionale Strategica per la Salute e il Sociale, unico partner italiano.

    Data di pubblicazione:

  17. Modifica data colloquio 8 hostess

    L’evento relativo alle giornate Apulian Lifestyle dedicate all’azione local “Sperimentazione dell’alimentazione come terapia in Valle d’Itria”, previsto inizialmente per il 22-23 febbraio c.a, a Fasano, è rinviato su indicazione del coordinatore scientifico del progetto de quo. Pertanto il colloquio per la selezione di cui all’oggetto è fissato per il giorno 9 marzo c.a. alle ore 10:00 presso gli Uffici dell’AReSS Puglia, via Gentile n. 52, Bari.

    Il presente ha valore di notifica secondo quanto stabilito dal bando approvato con DSC n.25/2018.

    Data di pubblicazione:

  18. "EMO.TI.ON - Tecnologie per la sicurezza dei bambini con Emofilia"

    Workshop pubblico EMO.TI.ON - Bari, 13 febbraio 2018, ore 15:00 presso Regione Puglia, Via Gentile, 52 (5° piano).

    Evento di chiusura del Progetto "EMO.TI.ON - Tecnologie per la sicurezza dei bambini con Emofilia" - Progetto di Ricerca&Sviluppo finanziato nell'ambito del FSC 2013-2017, Avviso "Aiuti a sostegno dei Cluster Tecnologici Regionali per l'Innovazione". Presentazione dei risultati raggiunti.

    Data di pubblicazione:

  19. BANDO REGISTRO TUMORI E ORFS

    E' stato pubblicato sull'Albo Pretorio dell'AReSS, nella sezione Concorsi, un bando di selezione pubblica per titoli ed esami per l’assunzione a tempo determinato di n. 5 posti nel profilo professionale di collaboratore tecnico e n. 1 posto nel profilo professionale di collaboratore amministrativo cat. D.

    E' possibile scaricare le domande di partecipazione al seguente link.

    Data di pubblicazione:

  20. RE-PROFILING EMERGENCY MEDICAL SERVICES IN GREECE

    L’ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITÀ SCEGLIE IL MODELLO-PUGLIA

    PER LA RIFORMA DEL SISTEMA SANITARIO GRECO

    L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha individuato il Sistema Sanitario della Regione Puglia come modello potenzialmente idoneo ad essere trasferito ai fini dell’auspicata riforma del Sistema Sanitario Greco. Per permettere questo processo virtuoso, la Puglia, per il tramite dell’Agenzia Regionale Sanitaria - AReSS, ha accolto, nelle scorse settimane, la “study visit” di una delegazione di professionisti della Sanità greca interessati ad approfondire la conoscenza delle nostre strutture sanitarie, l’organizzazione dei servizi territoriali e del complessivo Sistema Sanitario alla luce delle recenti riforme.

    La  study visit ha avuto luogo nelle giornate del 27, 28 e 29 novembre u.s. e ha ospitato una delegazione composta da due rappresentanti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e tre medici membri del Governo greco, accompagnati dalla dott.ssa Francesca Avolio, Responsabile del Settore Internazionalizzazione e Relazioni con la UE dell’ AReSS Puglia.

    Le giornate di studio hanno preso il via con la presentazione del modello organizzativo della Sanità pugliese illustrato dal dott. Giovanni Gorgoni, Commissario Straordinario dell’AReSS Puglia. Gli ospiti hanno poi avuto modo di visitare diverse strutture sanitarie che ad oggi maggiormente rispecchiano il modello Puglia già rinnovato.

    Numerosi i casi esemplari oggetto delle visite di studio: il Policlinico di Bari con il modello organizzativo del Dipartimento di Emergenza Urgenza presentato dalla Dirigente, dott.ssa Rosa Melodia, e il servizio di Telecardiologia presentato dal Direttore Ottavio Dicillo; la ASL BT con il modello organizzativo del Dipartimento di Emergenza Urgenza dell’Ospedale Dimiccoli di Barletta presentato dal dirigente dott. Cosimo Cannito; il San Nicola Pellegrino di Trani presentato dal Direttore dott. Aldo Leo; un esempio di gestione dell'Emergenza in un ospedale privato accreditato, l'Ospedale Generale Regionale “F. Miulli” di Acquaviva delle Fonti presentato dal Direttore del Dipartimento di Emergenza  dott. Domenico Argentieri; la ASL Taranto con l’outpatient clinics Integrated Health Community Centers - Massafra presentata da Direttore di Distretto dott. Gregorio Colacicco; la ASL Brindisi con il servizio di Telemedicina e la gestione remota dei pazienti presentata dal Direttore di Distretto dott Franco Galasso.

    L’innovazione tecnologica e la telemedicina sono stati considerati strategici nella scelta dei casi di studio poiché, se applicati anche in Grecia, potranno ovviare alla carenza dei servizi nelle zone rurali e periferiche dove ancora, purtroppo, non sono garantiti adeguati standard sanitari alla popolazione.

    Il successo della visita della delegazione greca rappresenta la continuazione di un percorso avviato a gennaio 2017 quando la nostra Regione è stata contattata dalla Organizzazione Mondiale della Sanità che, per conto della Commissione Europea fornisce assistenza tecnica allo Stato Greco nella definizione di un modello sostenibile di  riforma del Sistema Sanitario. La Puglia, virtuosa per le riforme del Sistema Salute e, contemporaneamente, più similare per contesto geopolitico alla Grecia, è stata individuata come la più idonea a realizzare il trasferimento di buone pratiche.

    Il primo step di questo gemellaggio ha visto la elaborazione, ad opera dell’AReSS Puglia, di un Rapporto sullo stato dell’arte del Sistema Sanitario greco con particolare riferimento ai punti di debolezza riscontrati nel sistema dell’emergenza, della medicina sul territorio, e della rete ospedaliera, attraverso una verifica sul campo delle strutture e incontri mirati con gli Stakeholder più rappresentativi, proponendo una possibile rivisitazione del sistema di erogazione delle cure basato su un modello di assistenza sostenibile, di qualità, sicuro, all’altezza degli standard medi europei.

    La study visit  ha infine aggiunto un importante tassello al trasferimento di buone pratiche, dando la possibilità ai rappresentanti del Governo greco di vedere direttamente sul campo come sono organizzati i nostri Dipartimenti dell’Emergenza (pubblici e privati accreditati), i Presidi Territoriali Assistenziali (PTA), i Centri Polifunzionali Territoriali (CPT), i nostri servizi di telemedicina e monitoraggio remoto, attraverso casi che, ad oggi, risultano essere tra i più maturi.

    La collaborazione avviata potrà trovare seguito attraverso una comune strategia per il reperimento di importanti risorse che consentano di proseguire sulla strada dell’innovazione, anche attraverso prossime candidature a bandi Interreg Italia-Grecia. 

    Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito internet della Organizzazione Mondiale della Sanità al seguente link:

    http://www.euro.who.int/en/countries/greece/news/news/2017/12/greece-and-italy-exchange-experiences-on-organization-of-health-services

    Data di pubblicazione: