Consiglio di Indirizzo e Verifica

via turi, 27 (Plesso B sett. B0 - piano terra) 70013 CASTELLANA GROTTE BA

responsabile: Presidente: Tateo Pietro

telefono: 080 4994130 - 194 (GENTILE ANIA)

fax: 080 4994300

Il Consiglio di Indirizzo e Verifica è costituito da cinque componenti, forniti di requisiti di professionalità ed onorabilità, di cui:

  • 1 (uno) con funzioni di Presidente, nominato dalla Giunta Regionale d’intesa con il Ministro della Salute;
  • 1 (uno) nominato dal Ministero della Salute;
  • 3 (tre) nominati dalla Giunta Regionale, di cui uno individuato su indicazione dei rappresentanti degli interessi originari dell’Istituto.

Il Presidente del CIV, per quanto di competenza:

  • Cura Le Relazioni Con Enti, Istituzioni, imprese pubbliche e private ed altri organismi, anche al fine di instaurare rapporti di collaborazione e sostegno delle iniziative dell’Istituto;
  • Stipula il contratto con il Direttore Generale

 

PRESIDENTE: TATEO PIETRO (PRESIDENTE)

CONSIGLIERI: DE BELLIS FRANCA (CONSIGLIERE)

DE GIRARDIS MODESTO (CONSIGLIERE)

FLACE BRUNA (CONSIGLIERE)

PACE NICOLA (CONSIGLIERE)

 

Delibere CIV dal 15/12/2015

attività

Al Consiglio di Indirizzo e Verifica sono attribuiti i seguenti compiti:

  • Nomina il Direttore Generale dell’Istituto, scelto tra gli idonei dell’apposito albo regionale;
  • Determina le linee strategiche e di indirizzo dell’attività dell’Istituto su base annuale e pluriennale;
  • Esprime parere preventivo obbligatorio in merito agli atti del Direttore Generale aventi ad oggetto le determinazioni di alienazione del patrimonio, le modifiche al Regolamento di Organizzazione e Funzionamento, l’adozione del bilancio preventivo e del bilancio di esercizio e di provvedimenti in materia di costituzione o partecipazione a società, consorzi, altri enti od associazioni; il bilancio preventivo ed il bilancio d’esercizio, devono essere trasmessi al C.I.V., accompagnati dalla relazione del Direttore Generale e del Collegio Sindacale;
  • Verifica la corrispondenza delle attività svolte e dei risultati raggiunti dall’Istituto rispetto agli indirizzi ed agli obiettivi predeterminati;
  • Nomina i componenti del Comitato Tecnico-Scientifico, su proposta del Direttore Scientifico;
  • Esprime il proprio parere nelle materie di competenza comunque entro quarantacinque giorni dalla richiesta; in caso di silenzio, il parere si intende positivo.
  • Riferisce, in caso di risultato negativo dell’attività di verifica, al Presidente della Giunta Regionale e al Ministero della Salute, proponendo le misure da adottare.

Documenti e Modulistica

Ultimo aggiornamento: 19/04/2016

Consiglio di Indirizzo e Verifica (C.I.V.)

Atto di nomina (b) CV (c) Importi di viaggi di servizio e missioni (e) Altre cariche (f) Altri incarichi (g) Dichiarazione patrimoniale (h) Copia ultima dichiarazione dei redditi (soggetto, coniuge, parenti entro 2° grado)(i) Attestazione variazione situazione patrimoniale e reddituale (j) Dichiarazione variazioni situazione patrimoniale reddituale dopo ultima attestazione (k)  
Tateo Pietro Presidente 5 anni €.35.446,00 /anno
      De Girardis Modesto Componente in rappresentanza della Regione Puglia 5 anni €.9.626,04 / anno 2014
          Flace Bruna Componente in rappresentanza del Ministero della Salute 5 anni €.9.626,04 / anno 2014
              Pace Nicola Componente in rappresentanza della Regione Puglia Sino a scadenza CIV €.9.626,04 / anno
                  De Bellis Franca Componente in rappresentanza degli interessi originari 5 anni €.9.626,04 / anno
                      1