Commissioni invalidi civili

La Commissione di Invalidità Civile, è l’organo incaricato
di quantificare, in sede di visita collegiale, dopo istanza
presentata dall’interessato, la percentuale della compromessa
capacità lavorativa per l’ottenimento dei benefici previsti
dalla normativa vigente.
Per il riconoscimento di invalidità, il Cittadino interessato
deve presentare l’istanza alla competente Commissione
medica della A.S.L. di residenza, utilizzando i modelli
appositamente predisposti.
Lo stampato per la domanda è disponibile , negli Uffici dei
Patronati, nelle Associazioni di categoria degli invalidi, negli
Uffici di Assistenza Protesica dei Distretti sanitari di
appartenenza. Alla domanda devono essere allegati, oltre che
un documento valido di riconoscimento personale, il
certificato medico attestante la patologia invalidante, cartelle
, cliniche, referti e tutta la documentazione medica utile in
originale, oltre che eventuale certificazione dello stato
invalidante che necessiti la visita domiciliare. Il medico di
famiglia, può rilasciare a pagamento il certificato medico
attestante l’invalidità accertata, e nel caso di cecità, il
certificato può essere rilasciato da un oculista.
La domanda va indirizzata alla Azienda ASL FG, P.zza
Libertà n.1- FOGGIA oppure consegnata all'Ufficio
Protocollo della stessa ASL .
I Patronati sono riconosciuti istituzionalmente a fornire
assistenza nella procedura per il riconoscimento
dell'invalidità civile, della cecità, del sordomutismo e della
legge 104/92.

Documenti e Modulistica

» Sedi Commissioni
Download