OIV - Organismo Indipendente di Valutazione

Il Nucleo di Valutazione della Asl Bt è stato ricostituito con deliberazione n. 1515 del 12/11/2007 e il suo funzionamento è disciplinato da apposito regolamento approvato con deliberazione n. 1312 del 22/12/2006 e successiva di modifica n. 232 del 20/02/2008; Il Nucleo di Valutazione, sulla base anche dei risultati del controllo di gestione, procede alla verifica annuale ai sensi dell’art. 26, comma 3 del C.C.N.L. del 3 Novembre 2005, in coerenza con i regolamenti aziendali relativi alla verifica e alla valutazione dei dirigenti per entrambe le aree dirigenziali: 1. dei risultati di gestione dell’equipe in relazione agli obiettivi assegnati; 2. dei risultati raggiunti da tutti i dirigenti anche ai fini dell’attribuzione della retribuzione di risultato; Nel processo per la valutazione dei dirigenti, il Nucleo di valutazione costituisce l’organo valutatore di seconda istanza che provvede alla approvazione o verifica delle procedure di valutazione effettuate dai soggetti valutatori di prima istanza. A tal fine acquisisce tutti gli atti ed elementi che hanno costituito oggetto di valutazione in prima istanza; D’intesa con la Direzione Generale, il Nucleo può esercitare anche funzioni di supporto generale, orientate alla: 1. funzione di “certificazione” dei risultati ottenuti e dei metodi utilizzati; 2. di trasmissione all’esterno delle informazioni rilevanti da questi prodotte; 3. di valutazione complessiva dell’adeguatezza dei meccanismi e degli organi di cui l’azienda si è dotata e dei risultati da essa raggiunti. In questi anni il NdV ha quindi svolto un’attività diretta alla valutazione attraverso la lettura e verifica degli atti aziendali, fornendo consigli e suggerimenti sui processi relativi alla dimensione strategica e organizzativa dell’azienda e seguendo la realizzazione di alcuni processi innovativi anche al di là della stessa mission istituzionale. A tal fine il NdV ha lavorato attraverso il contributo e il confronto intervenendo, a seconda delle rispettive specifiche professionalità, per facilitare il raggiungimento degli obiettivi aziendali. Per lo svolgimento dei propri compiti il nucleo ha operato sia con azioni collettive sia attraverso l’opera individuale dei propri componenti. Tale attività è stata finalizzata a verificare l’effettiva attuazione degli obiettivi aziendali e proporre azioni e suggerimenti per il miglioramento della funzionalità della AUSL. In particolare, la valutazione dei sistemi premianti legati alla valutazione della dirigenza e al personale del comparto con posizione organizzativa si è realizzata nella supervisione dei meccanismi connessi alla retribuzione di risultato e nella verifica della loro corretta applicazione. Il NdV ha svolto una funzione di garanzia nei confronti dei dipendenti in relazione alle possibilità offerte dai nuovi istituti contrattuali. Il NdV ha fornito alla Direzione indicazioni metodologiche e suggerimenti per la costruzione degli strumenti relativi ai sistemi premianti. Il Nucleo è attualmente composto da tre membri esterni all'Azienda, scelti e nominati dal Direttore Generale tra esperti in materie giuridiche, tecniche di pianificazione, programmazione, sistemi di controllo e processi di valutazione e, comunque, in possesso di rilevanti professionalità in campo economico, giuridico, igienico-organizzativo e della valutazione della qualità. Il Nucleo di Valutazione della ASL BT è attualmente composto da: • Prof. Ugo PATRONI GRIFFI ordinario di Diritto commerciale presso l'Università di Bari, componente esterno con funzioni di Presidente; • Dr. Antonio Ferdinando D'ANGELO Direttore dipartimento dipendenze patologiche ASL FG, componente esterno; • Dr. Michele DI SCHIENA Magistrato del lavoro in quiescenza, componente esterno

Documenti e Modulistica