Tempi medi di erogazione dei servizi

Ai sensi dell’art. 1 della Legge Regionale 28 Marzo 2019 n. 13, si pubblicano i dati relativi al monitoraggio sui tempi di attesa nell’erogazione delle prestazioni eseguite per sede di erogazione:

  1. nell’ambito dell’attività istituzionale SSN, distinti per classi di priorità “B” e “D”
  2.  nell’ambito dell’attività ALPI (Attività Libero Professionale Intramoenia).

 

I dati sono relativi ai bimestri maggio/giugno e luglio/agosto 2019, distinti in due file (per visite specialistiche e per prestazioni strumentali).

Elaborazione a cura della software house Exprivia S.p.a.

 Al riguardo si precisa che:

  • Le istanze di prenotazione considerate sono quelle relative ai primi accessi con data di richiesta appuntamento rientrante nel periodo sopra indicato.
  • Il tempo medio di attesa è calcolato in base alla data di prima disponibilità dell’appuntamento.

Dai dati pubblicati si evince il rispetto dei tempi di attesa per l’attività istituzionale nel 75 - 90% di tutte le tipologie di prestazioni con poche eccezioni, solo in alcune sedi di erogazione, che sono al vaglio di questa Direzione Generale per le opportune verifiche e relativi interventi migliorativi.

Si pubblicano, inoltre, i dati ASL TA  sui tempi di attesa per prenotazioni SSN effettuate nei mesi di  maggio-giugno 2019, come elaborati da Exprivia, relative a tutte le prestazioni U,B, D, P  e  indicanti il numero di prestazioni prenotate.

Documenti e Modulistica

Sottocartelle
Tempi medi di erogazione dei servizi
Non ci sono documenti ne media in questa cartella.
Non ci sono documenti ne media in questa cartella.
1