News

  1. CORSO DI FORMAZIONE AZIENDALE: Autismo in età adulta

    Bari 2 - 3 - 4 novembre 2017 

    Data di pubblicazione:

  2. “INSIEME PER QUALCOSA CHE VALE PERCHÉ LA CITTÀ SIA PIÙ RICCA IN UMANITÀ”

    Data di pubblicazione:

  3. I TUMORI EREDO - FAMILIARI DELLA MAMMELLA - OVAIO

    Evento Formativo - 11 novembre 2017 Ospedale della Murgia "Fabio Perinei" - Altamura

     

    Scarica il programma:

    Data di pubblicazione:

  4. Concorso pubblico, per titoli ed esami, per n. 18 posti di C.P.S. "Tecnico di radiologia medica"

    Avviso posticipo data prova orale del 19 0ttobre 2017

    Data di pubblicazione:

  5. ASL Bari, inaugurato bar ristoro nella struttura ex CTO via Starita

    Data di pubblicazione:

  6. Rettifica articolo giornalistico Sanitaservice Asl Ba

    In allegato richiesta di rettifica dell'Amministratore Unico Sanitaservice Asl Ba SRL

    Data di pubblicazione:

  7. Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per n° 199 posti di C.P.S. Infermiere

    Pubblicazione 3° calendario prova orale mese di novembre

    Data di pubblicazione:

  8. Contributo parrucche per malati oncologici

    Dal 1° agosto, tutti i cittadini pugliesi interessati ad ottenere un contributo per l'acquisto già avvenuto (a far data dal 1° gennaio 2017) di una parrucca, dopo un intervento oncologico, potranno presentare la domanda al proprio Distretto di appartenenza.

    Data di pubblicazione:

  9. Evento di promozione della salute

    II edizione Presidio Ospedaliero di Putignano

    mercoledi 25 ottobre  2017 ore 17 III piano

      U.O. Medicina  e Geriatria

    Data di pubblicazione:

  10. Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per n° 199 posti di C.P.S. Infermiere

    Pubblicazione 2° calendario prova orale 30 ottobre, 2 e 3 novembre

    Data di pubblicazione:

  11. "In Luce" Progetto di promozione ed espressione della salute

    L’equipe del Presidio di Gravina in Puglia del Centro di Salute Mentale Area 2 ASL/BA è lieta di invitarvi all’evento “In Luce - Riflessioni sulla fotografia e sulla narrazione autobiografica come cura di sé” che avrà luogo Venerdì 27 ottobre 2017 dalle ore 09:30 presso il Museo Civico di Gravina in P., Piazza Benedetto XIII Papa.

     

    L’evento si pone a conclusione della prima tappa del percorso di Foto-Grafia “In Luce” realizzato per le persone in carico al Servizio, e intende restituire i risultati e i benefici ottenuti in termini di benessere ed aumento significativo della qualità della vita di coloro che vi hanno partecipato.

     

    Un progetto tutto fondato sull’empowerment  “In Luce” che ha utilizzato la fotografia con finalità socio riabilitative per ridare “volto”, dignità e bellezza alle donne ed agli uomini protagonisti di queste storie.

    Esistono ormai esperienze consolidate di nuove pratiche “del fare assieme” dove il concetto di recovery assume un significato di rilevanza centrale per qualsiasi professionista della salute mentale.

     

    In Luce  è un invito a soffermarsi per pensare.

     

    Questo è dunque l’invito rivolto a tutti per questa giornata!

     

    Per i partecipanti che ne facciano richiesta verrà rilasciato attestato di partecipazione.

    (Locandina ed invito in tra gli allegati)

     

    Segreteria Organizzativa:

    Maurizio Cimino

    Educatore Referente Riabilitazione Territoriale C.S.M. Area 2 ASL/BA Tel. 080.3108634/58 – 338.5678500

    e-mail: maurizio.cimino@asl.bari.it

    Data di pubblicazione:

  12. Transazione Mensa - Dirigenza S.P.T.A. e Dirigenza Medica e Veterinaria

    Data di pubblicazione:

  13. Latte 4.0 - Progetto realizzato con il contributo della Regione Puglia

    "Analisi di tipo qualitativo di terreni e campioni di latte da agricoltura biodinamica e convenzionale"

    Data di pubblicazione:

  14. Ospedale della Murgia "Pochi mesi all'attivazione della banca del sangue"

    Nota del Presidente del Gruppo consiliare “Noi a Sinistra per la Puglia”, Enzo Colonna. 
    “Finalmente. Dopo anni, è ormai prossima, forse già all’inizio del 2018, l’attivazione, con il Servizio Trasfusionale, della Banca del Sangue presso l’Ospedale della Murgia ‘Fabio Perinei’, tra Altamura e Gravina. Una struttura che rende più efficiente e mette in maggiore sicurezza tutti gli interventi per i quali si rendono necessarie trasfusioni, evitando di far ricorso alle sacche ematiche conservate presso altre strutture regionali. 
    Nel mentre da alcuni giorni vengono ad arte alimentate nel territorio murgiano polemiche del tutto infondate, basate su notizie del tutto false (come quella su presunti macchinari del valore di centinaia di migliaia di euro abbandonate e impolverate), posso dar conto con grande soddisfazione dell'ottimo lavoro compiuto in questi mesi dalla ASL Bari e finalizzato ad istituire e organizzare il Servizio Trasfusionale presso l’Ospedale della Murgia. 
    Un lavoro che, assieme al Presidente Emiliano, ho sollecitato e seguito costantemente (di settimana in settimana) per dare attuazione, nei tempi previsti, alla deliberazione della giunta regionale n. 900 dello scorso 7 giugno 2017 (pubblicata nel Bollettino Ufficiale del 26 giugno). 
    Come scrissi a giugno, la delibera di giunta costituiva una tappa decisiva che adottava e regolamentava definitivamente il modello organizzativo della rete trasfusionale regionale e che sanciva, in via definitiva, la previsione del Servizio Trasfusionale presso l’ospedale murgiano in quanto classificato come ospedale di 1° livello dal piano di riordino ospedaliero. 
    Con riguardo alla ASL Bari, dopo una serie di passi e verifiche e dopo un intenso lavoro preparatorio predisposto dal Direttore del Dipartimento Medicina Trasfusionale, dott. Michele Scelsi, determinante è stata la riunione operativa, per l’attuazione nel barese degli indirizzi fissati nella delibera di giunta, che il Direttore Generale Vito Montanaro ha tenuto con i responsabili delle diverse aree organizzative della ASL lo scorso 28 settembre. 
    Sulle conclusioni e determinazioni emerse da tale riunione ho avuto modo di confrontarmi con lo stesso Direttore Montanaro in un colloquio avuto ieri. 
    Per quanto riguarda l’Ospedale ‘Perinei’, il Direttore Generale ha fornito disposizioni per acquisire le ulteriori necessarie attrezzature e per assicurare il personale indispensabile per l’attivazione del servizio trasfusionale. 
    Sotto quest’ultimo profilo, se per le figure di infermieri non ci sono problemi in quanto già disponibili, si procederà allo scorrimento di una graduatoria concorsuale già esistente per tre medici trasfusionisti che saranno assunti a tempo indeterminato da novembre e saranno individuati tre tecnici di laboratorio ad esito di un concorso le cui prove si stanno svolgendo in queste settimane. In attesa dell’acquisizione delle attrezzature necessarie e del completamento delle procedure di accreditamento, i medici e i tecnici assunti per il servizio trasfusionale della Murgia svolgeranno un periodo di formazione presso gli ospedali San Paolo e Di Venere di Bari. 
    L’ASL di Bari, in funzione di capofila, ha avviato, inoltre, le procedure per avviare un sistema unico informatico di tutta la rete trasfusionale pugliese che consentirà di mettere in rete le banche dati relative al materiale ematico e quindi di gestire l’assegnazione degli emocomponenti e garantire la sicurezza delle trasfusioni. 
    Insomma, tutti passi ineludibili e decisivi compiuti nella direzione dell’attivazione del Servizio Trasfusionale presso l’Ospedale della Murgia ‘Fabio Perinei’. 
    Completata la dotazione di personale e attrezzature, il Servizio Trasfusionale dovrà, per essere operativo, conseguire l’accreditamento da parte del Ministero della Salute. Se non vi saranno ritardi legati a tali procedure, il servizio dovrebbe essere operativo già all’inizio del 2018. 
    In questo modo, ricordo, sarà possibile passare ad un vero e proprio Servizio Trasfusionale (con la possibilità, quindi, non solo di raccogliere, ma anche di conservare e disporre in sede del sangue necessario per le trasfusioni), rispetto all’attuale semplice ‘Unità Fissa di Raccolta Sangue’ presso cui, nei soli primi nove mesi di quest’anno e grazie anche ad un grandissimo lavoro delle associazioni di volontari del territorio, si sono raccolte ben 4500 unità di sangue intero, in notevole incremento rispetto al dato già lusinghiero del 2016 (3470 unità di sangue intero). 
    Ricordo inoltre che già dallo scorso aprile, presso la stessa ‘Unità Fissa di Raccolta Sangue’, grazie anche al grande impegno dei volontari dell’associazione donatori midollo osseo (ADMO) di Altamura, è possibile effettuare i prelievi ematici destinati alla tipizzazione dei donatori di midollo e alla successiva iscrizione al registro nazionale, che rende accessibile ad ogni singolo paziente in attesa di trapianto un pool di donatori compatibili. In appena cinque mesi di attività quasi 600 sono stati i prelievi effettuati per tali tipizzazioni. L’avvio del Servizio Trasfusionale renderà stabile e strutturata l'attività di prelievo di materiale ematico finalizzato alla tipizzazione e potrebbe consentire all’ospedale murgiano di divenire un vero e proprio polo di reclutamento con funzioni di ricerca dei donatori di midollo osseo, valutazione dell’idoneità, identificazione del donatore, prelievo ematico. 
    Insomma, un grande e importante obiettivo per tutto il territorio murgiano è ormai prossimo. 
    Ringrazio per il prezioso lavoro svolto il Direttore generale della ASL Bari, Vito Montanaro, il Direttore del Dipartimento Medicina Trasfusionale, dott. Michele Scelsi e tutto il personale coinvolto nel processo di definizione (e ora di attuazione) della rete trasfusionale. Ringrazio altresì il Presidente Emiliano e il Direttore del Dipartimento ‘Salute’ della Regione Puglia Ruscitti per aver seguito con attenzione e in costante contatto con i vertici della ASL Bari questa delicata fase di programmazione e organizzazione”. 

    Data di pubblicazione:

  15. AVVISO ALL'UTENZA

    Si comunica che dal 10 /10/2017 saranno riattivate le attività del Consultorio Familiare "Libertà" sito in Piazza Chiurlia, atteso che i servizi igienici sono stati ripristinati e sono state effettuate le operazioni di pulizia straordinaria

    Data di pubblicazione:

  16. 10 - 17 ottobre H-Open Day Salute Mentale 18 - 22 ottobre H-Open Day Menopausa

    L'Ospedale San Paolo, inserito nel network dell'Osservatorio Nazionale per la salute della donna (ONDA), già insignito di vari "Bollini Rosa" per l'attenzione dedicata alla promozione della salute al femminile, e il Centro di Salute Mentale di Bari, in occasione delle Giornate Mondiali della Salute Mentale e della Menopausa, anche quest'anno aderiscono all' H-Open Day Salute Mentale dal 10 al 17 ottobre 2017 e  e  H-Open Day Menopausa dal 18 al 22 ottobre 2017 mettendo a disposizione dei cittadini,servizi gratuiti clinico-diagnostici e informativi alla popolazione femminile (consulenze e colloqui, esami strumentali, conferenze,info point e distribuzione di materiali informativi).

    I servizi offerti dal 10 al 17 ottobre per la salute Mentale e dal 18 al 22 ottobre per la menopausa sono consultabili sul sito: http://www.bollinirosa.it con indicazioni su date, orari e modalità di prenotazione:

    entra nel sito e clicca sul banner in home page “consulta i servizi offerti”.

    Potrai visualizzare l’elenco degli ospedali aderenti e i servizi che offrono.

    -----------------------------------------------------------------------------------------------------

    Iniziative di Informazione e Sensibilizzazione  - Hopen Day Menopausa:

    18 ottobre, dalle ore 9,30 alle 12,00

    "Menopausa, chi sei?"

    Incontro aperto a tutti
    Specialisti ed esperti (ginecolgo, cardiologo, dietista, ecc.) rispondono a domande libere sugli aspetti fisiologici e non della menopausa (sintomatologie, rischi, stili di vita, sessualità) per superare pregiudizi e falsi miti e promuovere il benessere al femminile in questa importante fase della vita della donna. 
    Ingresso libero, non è necessario prenotare.

    ----------------------------------------------------------------------

    20 ottobre, dalle ore 9,30 alle 11,00

    "Le problematiche mediche della menopausa"

    Incontro aperto a tutti
    Expert meeting informativo sugli aspetti clinici e ginecologici della menopausa
    Ingresso libero, non è necessario prenotare.

    ------------------------------------------------------------------------

    20 ottobre, dalle ore 11,00 alle 12,00

    "Le problematiche vascolari post-menopausa"
    Incontro aperto a tutti

    Expert meeting informativo sugli aspetti clinico-vascolari della post-menopausa
    Ingresso libero, non è necessario prenotare.

    Data di pubblicazione:

  17. Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per n° 199 posti di C.P.S. Infermiere

    Pubblicazione 1° calendario prova orale mese di Ottobre 

    Data di pubblicazione:

  18. Settimana nazionale della Dislessia 2 - 7 ottobre 2^ edizione

    In occasione della Settimana Nazionale della Dislessia, promossa da AID Italia www.aiditalia.org, il Servizio di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza di Bari - area metropolitana, mette a disposizione i propri operatori sanitari per fornire informazioni e supporto a famiglie, docenti e a chiunque voglia confrontarsi su tematiche inerenti i Disturbi Specifici dell'Apprendimento scolastico (DSA).
    L'iniziativa ha l'obiettivo di aumentare la conoscenza delle risorse e delle caratteristiche di apprendimento di ragazzi con DSA e migliorare il lavoro di rete tra le agenzie educative e la sanità pubblica.
    Gli operatori saranno disponibili dal 2 al 6 ottobre 2017 c/o il "Centro Colli" in viale Cotugno, 47 (BA) nella fascia oraria 10-12, previo appuntamento.
    Per fissare un appuntamento è possibile telefonare allo 080/5617245. Referente: Logopedista Francesca Verni.

    Data di pubblicazione:

  19. Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per n° 1 posto di Dirigente Analista - DATA E SEDE PROVA SCRITTA

    La prova scritta si terrà il giorno 24 - 10 - 2017 alle ore 09.30 presso la Scuola infermieri "Santa Caterina da Siena" Ospedale Di Venere - Carbonara di Bari

    Data di pubblicazione:

  20. Alimentazione Prevenzione e Disintossicazione - NUOVE FRONTIERE IN ONCOLOGIA

    Ospedale della Murgia "Fabio Perinei" 
    Auditorium "Lorenzo Fazio" - 2 ottobre 2017 - ore 17.30

    Data di pubblicazione: