News

  1. (H)Open Week per la Giornata Nazionale della Salute della Donna: dal 19 al 25 aprile porte aperte negli ospedali con i Bollini Rosa

    Data di pubblicazione:

  2. Il 98,5 % del personale ASL Bari è vaccinato

    Data di pubblicazione:

  3. Vaccini, oltre 14mila somministrazioni nelle ultime 48 ore: corre spedita la campagna vaccinale della ASL Bari

    Data di pubblicazione:

  4. VACCINAZIONI ASTRAZENECA PER PERSONE SENZA FRAGILITA’ DAI 79 ANNI AI 60 ANNI DOMANI 12 APRILE SOLO CITTADINI 79 ANNI (1942)

    Data di pubblicazione:

  5. .

    Data di pubblicazione:

  6. Campagna vaccinale in sinergia con i medici di Medicina generale: l’obiettivo è arrivare a 20mila somministrazioni al giorno

    Data di pubblicazione:

  7. Ecografi portatili, saturimetri palmari, mezzi con personale dedicato e kit per tamponi: così i medici USCA potranno curare meglio i pazienti Covid a domicilio

    ASL Bari ha potenziato le unità speciali di continuità assistenziale attive in tutto il territorio provinciale

    Data di pubblicazione:

  8. Trasparenza e prevenzione della corruzione al centro della Giornata Nazionale per l’Integrità in Sanità

    Data di pubblicazione:

  9. Un volo notturno in emergenza dal “Di Venere” a Padova per trapiantare un polmone ad una 54 enne in gravi condizioni

    Data di pubblicazione:

  10. Esenzioni ticket per motivi di reddito: proroga attestati provvisori di esenzione autocertificati fino al 30 aprile 2021

    Si porta a conoscenza che la Giunta Regionale ha provveduto a prorogare ulteriormente e sino al 30 aprile 2021 tutti gli attestati provvisori di esenzione per reddito relativi alle condizioni di cui ai codici E01, E02, E03, E04, E94, E95 ED E96, rilasciati a seguito di autocertificazione e già prorogati sino al 31 marzo 2021.

    La suddetta proroga si è resa necessaria per evitare l'affollamento di persone presso gli uffici distrettuali delle ASL per rendere l'autocertificazione prevista dal DM 2/11/2011.

     

    Data di pubblicazione:

  11. Maratona vaccini: partite le somministrazioni per i fragili nei centri dialisi e per gli over 80 a domicilio con i medici di Medicina generale

    Data di pubblicazione:

  12. Anticorpi Monoclonali: prima consegna all’Ospedale di Brindisi La Farmacia del “Di Venere” Centro di stoccaggio regionale

    Data di pubblicazione:

  13. Ospedale di Venere, prelievo di fegato e reni: il “sì” dei familiari di una 70enne

    Data di pubblicazione:

  14. Avviso pubblico online per medici specializzandi: contratto a tempo determinato per 6 mesi

    Data di pubblicazione:

  15. Disturbi del Comportamento Alimentare: il videoclip “Ad occhi chiusi” per andare oltre il disagio

    Disegni, pensieri, parole e musica per una canzone nel progetto realizzato da ragazzi e ragazze del Centro DCA di Altamura per la Giornata Nazionale del “Fiocchetto Lilla”

    Data di pubblicazione:

  16. Report Covid 19 e campagna vaccinale Asl Bari

    Data di pubblicazione:

  17. Avviso pubblico online per medici specialisti: contratto a tempo determinato per 36 mesi

    Data di pubblicazione:

  18. Frattura del collo femore operata entro 48 ore: l’Ortopedia del “Di Venere” seconda in Italia con il 97,04%

    Data di pubblicazione:

  19. Altamura, a regime la vaccinazione ambulatoriale over 80: si vaccina anche nell’Ospedale della Murgia

    Data di pubblicazione:

  20. Estensione di validità dei piani terapeutici al 30 aprile 2021

    Al fine di garantire la continuità dei piani terapeutici e di mantenere le misure di contenimento dell’emergenza, le aziende del Servizio sanitario regionale procederanno a monitoraggio e rinnovo dei Piani terapeutici con modalità a distanza, anche attraverso l’acquisizione in formato elettronico di documentazione sanitaria, o consultazione telefonica del paziente o del suo caregiver.
    Sono inclusi i piani relativi a ossigenoterapia liquida domiciliare, presidi per diabetici e alimenti ai fini medici speciali erogati nel canale della distribuzione diretta (insufficienza renale cronica e fenilchetonuria ecc).
    Sono infatti recepite le raccomandazioni emanate dall’Agenzia italiana del farmaco (AIFA) con il comunicato del primo settembre 2020

    La validità delle prescrizioni è estesa fino al 30 aprile  2021, fatte salve le situazioni specifiche in cui il quadro clinico del paziente sia modificato secondo valutazione del medico specialista. 
    Dove non ci siano difficoltà organizzative, l’accesso alle visite di controllo (follow-up) è garantito per ricondurre i rinnovi dei piani terapeutici alle normali scadenze.

    Data di pubblicazione: