News

  1. "La menopausa: cosa c'è da sapere" - Experts meeting

    Relazione introduttiva e tavola rotonda su domande a tema liberamente poste dai partecipanti.
    Iniziativa a cura dell'U.O. di Ostetricia e Ginecologia con il contributo dell'Ufficio Dietistico della Direzione Medica.
    Per partecipare all'incontro a numero chiuso è necessario prenotare al nr. 080 5843680, dalle ore 10,00 alle ore 12,00, dal lunedì al venerdì.

     www.bollinirosa.it

    Data di pubblicazione:

  2. La Asl di Bari ha attivato il Centro Autismo Territoriale (CAT)

    La Asl di Bari ha attivato il Centro Autismo Territoriale (CAT) secondo quanto disposto dal RR 9/2016. 

    Data di pubblicazione:

  3. Ruscitti: "Tra i primi in Italia per Fascicolo Sanitario Elettronico"

    “Sono particolarmente lieto di annunciare una cosa bella in cui non ho avuto nessun coinvolgimento diretto se non di accompagnarla nella fase finale. Certamente il Portale della Salute che presentiamo oggi racconta una Puglia innovativa con una sanità sempre più digitalizzata, rappresenta una Puglia che compie un grande salto dal punto di vista gestionale. Per i pugliesi invece il Portale rappresenta un’opportunità preziosa”.

    Così il direttore del Dipartimento della Politiche della Salute e benessere sociale della Regione Puglia Giancarlo Ruscitti che questa mattina, insieme con il direttore generale di Innovapuglia, Francesco Surico, con il dirigente della Sezione Risorse strumentali e tecnologiche della Regione Puglia, Vito Bavaro e con il commissario dell’Aress Giovanni Gorgoni, ha presentato i nuovi servizi online del Portale della Salute. Un unico portale del Servizio Sanitario regionale pugliese, tra le prime esperienze nel panorama nazionale, dedicato alla salute e al benessere dei cittadini ma soprattutto alla semplificazione della vita sanitaria di ciascuno di noi.

    “Il Portale - ha proseguito Ruscitti - si inserisce nel percorso di innovazione della comunicazione tecnologica che la Regione Puglia ha intrapreso negli ultimi anni. Prossimamente agganceremo al Portale tutto ciò che oggi viene prodotto in termini di analisi, di consulenze specialistiche e di immagini in modo tale che alla fine il cittadino pugliese, tramite l’accesso al Fascicolo Sanitario Elettronico, avrà una sua cartella clinica virtuale che ciascuno porterà con sè in modo immateriale con tutte le proprie informazioni”.

     

    Ruscitti ha anche ricordato che “questo non è un portale solo per le acuzie, è fondamentalmente un portale per le criticità”.

    “Un portale utile - ha spiegato il Direttore - per coloro che hanno patologie croniche che vengono sottoposti a controlli frequenti e monitorizzati. Attraverso il portale potranno seguire l’andamento della propria patologia. Dai dati statistici la nostra regione sta invecchiando in modo molto rapido. Poter utilizzare uno strumento potente come questo per poter verificare la propria salute diventa una grandissima opportunità, per coloro che sono distanti dal punto di vista logistico dai centri di riferimento, di avere in tempo reale una relazione con il proprio dato o con chi ci sta seguendo. Con il Portale della Salute la Puglia compie un grande salto dal punto di vista gestionale”.

     

    Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha detto che “il Portale della Salute è una cosa bella e importante perché la nostra regione in questo caso dimostra che possiamo non essere gli ultimi, ma anzi possiamo essere tra i primi a livello nazionale ad attuare quelle politiche di formazione, condivisione e partecipazione che vengono raccomandate da sempre sia a livello italiano che europeo”.

     

    Il dirigente della Sezione Risorse strumentali e tecnologiche della Regione Puglia Vito Bavaro ha poi presentato  concretamente tutti i servizi online del Portale (tra questi la scelta e/o la revoca del medico, il calendario vaccinale etc), la nuova App di Puglia Salute, con le informazioni e una parte dei servizi (nel corso del 2017 ci sarà l’implementazione di tutti i servizi online) e il Fascicolo Sanitario Elettronico.

    “La Puglia è una delle prime sette regioni italiane ad avere il Fascicolo Sanitario Elettronico – ha sottolineato Bavaro – con funzioni molto importanti ed utili per il cittadino. Il Fascicolo mette in rete infatti gli operatori sanitari e sociosanitari per condividere le informazioni, con l’obiettivo finale di compiere la vera dematerializzazione della documentazione sanitaria”.

     

    Per il direttore di Innovapuglia Francesco Surico, “il Portale della Salute è un vero HUB di servizi che pone al centro il cittadino, con l’obiettivo di migliorare la sua vita. E’ il risultato di un grande e complesso lavoro di squadra che ha visto compiere un imponente sforzo tecnologico e innovativo”.

     

    Per Giovanni Gorgoni “la digitalizzazione progressiva dei servizi legati alla salute è un percorso irreversibile non solo per una questione economica e di efficienza, ma anche e soprattutto per il miglioramento dei servizi”.

    Infine il commissario dell’Aress ha anche annunciato che “una delle novità della rete oncologica è che tutti i pazienti oncologici abbiano la possibilità di consultare e condividere con chi lo vorranno i propri documenti sanitari ovunque si trovino attraverso proprio lo strumento Fascicolo Sanitario Elettronico, un punto di arrivo ma contestualmente anche un punto di partenza”.

     

    Nel corso della conferenza stampa è stata presentata anche la campagna di comunicazione del Portale della Salute che, per il mese di maggio, prevede una serie di incontri sul territorio pugliese mirati proprio a far conoscere le potenzialità del servizio. Il 15 maggio a Lecce, il 16 a Taranto, il 17 a Foggia, il 18 a Bari, poi il 24 a Brindisi e il 25 nella Bat.

     

    Data di pubblicazione:

  4. Progetto - Rete Sale Operatorie Sicure (R-SOS)

    Il progetto aziendale, Rete - Sale Operatorie Sicure  (R- SOS) si inserisce in un  contesto internazionale rappresentato dal Programma “Safe Surgery Saves Lives” lanciato nel 2008 dall’Organizzazione mondiale della sanità.

    Il programma fa riferimento al più ampio piano strategico adottato dall’OMS - il “Global Patient Safety Challenge” - finalizzato a far crescere la consapevolezza professionale e l’impegno da parte delle aziende sanitarie sul problema della sicurezza del paziente e facilitare lo sviluppo di azioni volte a migliorare la cura dei pazienti in tutti gli Stati membri.

     Si stima che ogni anno nel mondo vengano effettuati 234 milioni di interventi chirurgici e che, nei paesi industrializzati, a questi interventi si associno tassi di complicanze post-operatorie compresi tra 3 e 16% e tassi di disabilità permanente o di mortalità compresi tra 0,4 e 0,8%.

     Il progetto R- SOS proposto dall’ U.O.C. Rischio Clinico e Qualità della ASL Bari, in accordo con le indicazioni dell’OMS e del Ministero della Salute, si propone di avviare un processo di standardizzazione  di tutte le azioni, i protocolli e linee guida, nonché di avviare il monitoraggio delle stesse attraverso indicatori definiti, di tutte  le Sale Operatorie  della Asl Bari, avendo la Asl Bari un territorio molto esteso con 8 blocchi operatori ospedalieri e 3 sale operatorie di day surgery territoriale.

    Data di pubblicazione:

  5. Indagine di clima organizzativo per gli operatori della ASL

    La ASL di Bari partecipa, insieme alle altre Aziende Sanitarie del Sistema Sanitario Regionale, all'indagine di clima organizzativo condotta dal Laboratorio Management e Sanità della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Questa iniziativa si colloca all'interno del Sistema di valutazione delle performance dei Sistemi sanitari di un Network di Regioni, un progetto i cui risultati sono consultabili, previa registrazione gratuita, al link​ sulla destra di questa pagina.

    Tutti i dipendenti a tempo determinato e indeterminato sono invitati a rispondere ad un questionario per esprimere la propria opinione su alcuni aspetti riguardanti l'organizzazione, il clima di lavoro, i rapporti con i colleghi e con i superiori.

    Sarà possibile compilare il questionario a questo indirizzo http://www.meslab.sssup.it/climapuglia (che si attiverà con l’avvio dell’indagine il 15 febbraio)  inserendo come password il proprio codice fiscale. Il questionario è anonimo e la partecipazione è volontaria. Il progetto si concluderà il 15 aprile.

    Data di pubblicazione:

  6. H - Open week sulla Salute della Donna

    L'H -  Open week sulla Salute della Donna è una settimana dedicata alla sensibilizzazione e informazione sulle principali patologie femminili.

    E' un'iniziativa promossa da ONDa (Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna) che coinvolge il networkdegli Ospedali con i Bollini Rosa e che prevede l'offerta di prestazioni cliniche, diagnostiche e informative che gli "Ospedali Rosa" come il San Paolo, offriranno gratuitamente nelle giornate previste.

    Questo presidio, aderendo prontamente all'Open week, ha programmato una serie di attività (visite, esami, incontri ed expert - meeting) che le varie Unità  Operative hanno messo a disposizione - il cui dettaglio è sintetizzato nello schema allegato- attinenti alle aree specialistiche e alle tematiche indicate dall'Osservatorio.

    N.B. Per un corretto aggiornamento delle visite e degli esami ancora prenotabili consultare il sito:  www.bollinirosa.it

    Per info sugli eventi:

    https://www.facebook.com/aslbari/?fref=ts

     

    Data di pubblicazione:

  7. Corso di formazione "Unplogged" Piano strategico per la promozione della salute nelle scuole A.S. 2016/2017

    6 - 20 - 27 aprile 2017
    4 - 11 maggio 2017
    dalle ore 15.00 alle ore 19.00
    Liceo Scientifico Statale "Enrico Fermi" Via R. Bovio 19/A Bari

    Data di pubblicazione:

  8. ASL Bari, intervento presso il ‘Di Venere’ di ricostruzione dell'aorta toraco-addominale, con tecnica endovascolare tramite endoprotesi con fenestrature fatta su misura

    Montanaro: “Ennesima dimostrazione di eccellenza nella sanità pubblica pugliese”

    Data di pubblicazione:

  9. Avviso all'utenza

    La Commissione Invalidi Civili di Altamura- Gravina e Poggiorsini, provvisoriamente, dal 03-04-2017 si è trasferita presso l’Ospedale “Santa Maria del Piede”  sito in Via San Domenico – Gravina in Puglia.

    Data di pubblicazione:

  10. Avviso interno

    Avviso interno per l'attribuzione delle Posizioni Organizzative Aziendali di cui all'art. 20 ccnl. 7.4.1999 comparto sanità : Calendario espletamento colloqui.

    Data di pubblicazione:

  11. Avviso

    A tutto il personale della Dirigenza con contratto in scadenza entro marzo 2017

    Data di pubblicazione:

  12. Avviso interno

    Avviso interno per il conferimento dell'incarico di sostituzione ex art. 18 ccnl 08-06-2000 U.O.C. Area Servizi Socio Sanitari  - Asl Ba 

    Data di pubblicazione:

  13. Avviso Interno

    Avviso Interno per l'attribuzione dell'incarico dirigenziale di Struttura Semplice Patologia Clinica del P.O. di Molfetta

    Data di pubblicazione:

  14. Rinnovo esenzione ticket per reddito anno 2017

    Il 1 aprile 2017 si rinnovano come ogni anno, ai sensi del D.M. 11/12/2009, le esenzioni per motivi di reddito dal pagamento del ticket per visite ed esami specialistici e per l’acquisto dei farmaci.

    Le esenzioni per motivi diversi dal reddito (patologia, invalidità, ecc.) continuano ad essere valide: si può continuare ad usufruire delle esenzioni dal pagamento del ticket senza nessun adempimento aggiuntivo.

     

    Data di pubblicazione:

  15. Avviso Interno

    Avviso di selezione interna, riservata e per soli titoli, per il conferimento dell'incarico a tempo determinato di Direzione delle UU.OO.CC. dipartimentali di:

    • Chirurgia Generale P.O. Terlizzi - Corato
    • Chirurgia Generale P.O. Molfetta

    in applicazione dell'art. 18 del C.C.N.L. 1998/2001 della Dirigenza Medica e Veterinaria e SS.MM.II. 

    Data di pubblicazione:

  16. Avviso

    Il IV modulo del Corso di Formazione su "I disturbi dello spettro autistico" si terrà nei giorni 6 e 7 aprile 2017 alle ore 08.30 presso il Centro Diurno Cunegonda.
    Il corso è aperto agli operatori del Dipartimento di Salute Mentale che hanno partecipato alle sessioni precedenti.
    Per informazioni: Ufficio Formazione - Dott.ssa Nerini 080 5842501 

    Data di pubblicazione:

  17. Avviso all'utenza

    Si informa che l'Ufficio Tutela Lavoratrici Madri di Conversano resterà chiuso al pubblico martedì 28 marzo 2017.

    Data di pubblicazione:

  18. Avviso pubblico finalizzato alla "selezione e all'inclusione lavorativa a tempo determinato di soggetti svantaggiati individuati in legislazione europea" indetto dalla Sanitaservice ASL BA

    Calendario colloqui

    Data di pubblicazione:

  19. Attiva la fan page della Asl di Bari

    Seguite i nostri aggiornamenti potrete avere informazioni utili relative ai servizi offerti dall'Azienda Sanitaria Locale della provincia di Bari. 

    Data di pubblicazione:

  20. Progetto GAP

    In questa relazione si presenta l’elaborazione dei dati relativi ad uno studio pilota sulla abitudini di gioco d'azzardo nella popolazione della provincia di Bari, realizzato nell'ambito del Progetto GAP avviato con il finanziamento della Regione Puglia.

    La ricerca ha interessato 318 persone, provenienti da alcuni comuni della provincia, contattate casualmente presso studi medici, sale gioco, uffici pubblici, associazioni cittadine, comunità terapeutiche dagli operatori dei Ser.D che hanno aderito al progetto, e da alcuni volontari di associazioni, come le ACLI di Modugno.

    Data di pubblicazione: