News

  1. Plasma dei guariti, nuova donazione al Centro trasfusionale

    Il chirurgo del Perrino di Brindisi, Enrico Antonica, ha donato oggi il plasma iperimmune nel Centro Trasfusionale: si aggiunge al direttore del reparto di Chirurgia generale, Giuseppe Manca, e a un infermiere del reparto di Malattie infettive dell’ospedale Moscati di Taranto, Marco Urso. Anche Antonica, così come gli altri due donatori, era già stato sottoposto a plasmaferesi nei mesi scorsi, subito dopo la guarigione dal Covid.

    Data di pubblicazione:

  2. Tamponi: l'esito si verifica online

    Chi ha eseguito un test per la ricerca di Covid-19 può, tra le 36 e le 72 ore successive, accedere alla pagina dedicata su Puglia Salute, Esito tampone Covid-19, e immettere il proprio codice esame per verificarne il risultato. A tal fine riceverà dal Dipartimento di prevenzione un modulo con il codice relativo al proprio test e le istruzioni per conoscere l’esito.

    Data di pubblicazione:

  3. Covid: confermata sospensione dei ricoveri ordinari

    Con una nota a firma dell’assessore alle Politiche della Salute Pier Luigi Lopalco e del direttore del Dipartimento Salute, Vito Montanaro, la Regione ha confermato oggi, con decorrenza immediata e fino a nuova disposizione, la sospensione dei ricoveri programmati negli ospedali pubblici a causa dell’evoluzione delle criticità dell’emergenza Covid-19. Il privato accreditato proseguirà nelle attività ordinarie.

    Data di pubblicazione:

  4. Mobilità intraziendale - Specialisti ambulatoriali interni

    "Il medico specialista ambulatoriale interno, il veterinario o professionista ambulatoriale che abbia maturato una anzianità di 18 mesi nella sede di provenienza, può presentare domanda di mobilità alla propria Azienda per l'anno in corso entro e non oltre il 31 ottobre 2020."

    Data di pubblicazione:

  5. Estensione di validità dei piani terapeutici al 31/01/2021

    Al fine di garantire la continuità dei piani terapeutici e di mantenere le misure di contenimento dell’emergenza, le aziende del Servizio sanitario regionale procederanno a monitoraggio e rinnovo dei Piani terapeutici con modalità a distanza anche attraverso l’acquisizione in formato elettronico di documentazione sanitaria, o consultazione telefonica del paziente o del suo caregiver.

    Data di pubblicazione:

  6. Al via la campagna di vaccinazione antinfluenzale per gli operatori sanitari della Asl

    È partita la campagna di vaccinazione antinfluenzale rivolta agli operatori sanitari della Asl di Brindisi, con l’obiettivo di una copertura vicina al 100 per cento. Come previsto dal Regolamento regionale numero 10 del 2020 - attuativo della Legge della Regione Puglia 27/2018 - la campagna è affidata ai medici competenti aziendali.

    Data di pubblicazione:

  7. Master in Accreditamento delle Strutture Sanitarie e Socio-Sanitarie (Asso)

    Master universitario di II livello “Accreditamento delle Strutture Sanitarie e Socio-Sanitarie” Anno accademico 2020/2021. Master EXECUTIVE Direttore: Prof. Pier Luigi Portaluri.  Periodo di svolgimento novembre 2020 - dicembre 2021. Uni Salento, Dipartimento di Scienze Giuridiche, Complesso Ecotekne – Lecce.

    Data di pubblicazione:

  8. Avviso pubblico interno Pediatria di Libera Scelta

    Avviso pubblico di mobilità interna per i Pediatri di Libera Scelta per l’eventuale spostamento dello studio nel Comune di Brindisi e nel Comune di Ceglie Messapica.

    Data di pubblicazione:

  9. “Plasma dei guariti”, nuova donazione nel Centro trasfusionale del Perrino

    Dopo il primario di Chirurgia generale, Giuseppe Manca, un infermiere del reparto di Malattie infettive dell’ospedale Moscati di Taranto ha donato il plasma nel Centro Trasfusionale del Perrino. Si tratta di Marco Urso, che a giugno si era già sottoposto a plasmaferesi a Brindisi, quando era in servizio nel Presidio di riabilitazione della Fondazione San Raffaele di Ceglie Messapica.

    Data di pubblicazione:

  10. Covid, nuove assunzioni di medici e infermieri

    Al via il concorso per medici infettivologi che porterà all’assunzione di almeno quattro professionisti per il reparto di Malattie infettive del Perrino, che si aggiungeranno ai sei attualmente in attività. Due nuovi anestesisti-rianimatori, invece, prenderanno servizio tra novembre e dicembre per rafforzare la squadra composta al momento da ventisei unità. Lo annuncia il direttore sanitario della Asl di Brindisi, Andrea Gigliobianco.

    Data di pubblicazione:

  11. Manifestazione di interesse alla assegnazione presso il servizio di Igiene e Sanità Pubblica della Asl di Brindisi. PRECISAZIONI

    Si precisa che l’eventuale assegnazione presso il servizio di Igiene e Sanità Pubblica, a seguito di manifestazioni di interesse, sarà effettuata in via temporanea e per il tempo necessario all’espletamento delle attività richieste.

    A conclusione delle attività il dipendente ritornerà ad occupare l’attività svolta, nella medesima sede e ruolo rivestito.

    Data di pubblicazione:

  12. Via libera dalla giunta ai tamponi nei laboratori privati accreditati in aggiunta a quelli gratuiti previsti dai LEA

    Il tampone che serve a fare la diagnosi Covid19 in caso di sintomi o contatti stretti, rimane un Lea e quindi è gratuito. Da oggi in Puglia chi volesse fare un tampone per sua personale sicurezza o per altre ragioni, potrà farlo liberamente, a pagamento.

    Data di pubblicazione:

  13. Plasma iperimmune, nuova donazione al Centro trasfusionale

    Sono riprese stamani al Perrino di Brindisi le donazioni di plasma iperimmune: per la seconda volta il direttore del reparto di Chirurgia generale, Giuseppe Manca, è stato sottoposto a plasmaferesi. “Il mio plasma – dice Manca – è ancora ricco di anticorpi neutralizzanti. Sono contento di poter aiutare chi sta lottando contro questa malattia”.

    Data di pubblicazione:

  14. Donna intossicata da funghi, intervento del Centro di controllo micologico Asl

    Una donna si è presentata ieri sera al Pronto Soccorso dell’ospedale di Ostuni con un’intossicazione da funghi. È stato subito contattato l’esperto reperibile del Centro di controllo micologico, attivo dal 1998 nel Dipartimento di Prevenzione della Asl di Brindisi e diretto da Liborio Rainò.

    Data di pubblicazione:

  15. Donazione multiorgano all’ospedale Perrino di Brindisi, la terza del 2020

    Questa notte, nell’Ospedale Perrino di Brindisi, équipe chirurgiche di Brindisi e di Bari hanno effettuato un prelievo multiorgano da un uomo di 41 anni che già in vita aveva dichiarato la volontà di donare. Si tratta della terza donazione del 2020.

    Data di pubblicazione:

  16. Avviso pubblico per incarichi USCA

    Avviso della ASL BR per la predisposizione di graduatorie aziendali per eventuale conferimento di incarico provvisorio e di sostituzione presso le Unità Speciali di Continuità Assistenziale (USCA). 

    Data di pubblicazione:

  17. L’Asl di Brindisi per le Giornate d’Autunno FAI. Visite al pozzo barocco del Chiostro di Fasano

    Anche la Asl di Brindisi partecipa alle Giornate FAI d’Autunno. Uno dei beni culturali appartenenti alla Asl sarà fra i protagonisti della iniziativa, in programma nei prossimi 17 e 18 ottobre. Si tratta di un manufatto del XVII secolo: un pozzo collocato nel Chiostro dei Paolotti di Fasano, all’interno dell’ex ospedale “Umberto I”, ora Presidio Territoriale di Assistenza.

    Data di pubblicazione:

  18. Nuove disposizioni per gli ingressi in Puglia: autosegnalazione e tamponi

    Per limitare il contagio, sono previste misure nazionali e regionali che regolano viaggi e rientri nel territorio. Le disposizioni nazionali sono contenute nel Decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 7 agosto 2020 e nell'Ordinanza del Ministero della salute del 7 ottobre 2020.


     

    Data di pubblicazione:

  19. Drive in, la Asl invita gli utenti a rispettare gli orari degli appuntamenti

    Continua l’esecuzione dei tamponi nei drive in della provincia di Brindisi, attivi al Perrino, al Camberlingo di Francavilla Fontana e a Fasano. Si raccomanda la puntualità per evitare rallentamenti nell’attività e inutili attese per gli utenti.

    Data di pubblicazione:

  20. Forum Mediterraneo in Sanità: le esperienze della Asl

    Durante l’emergenza Coronavirus la Asl di Brindisi ha gestito gli oltre cento casi positivi riscontrati al Focolare convertendo una residenza sociosanitaria per anziani in un grande reparto di Malattie infettive. Per i pazienti dimessi dagli ospedali e in attesa del tampone negativo, invece, gli ospedali di comunità sono stati trasformati in strutture post Covid.

    Data di pubblicazione: