Scuola Secondaria di 1° grado - Gli scacciarischi e le olimpiadi della prevenzione

FINALITA'

Il progetto mira a sensibilizzare ed informare gli studenti di ogni ordine e grado sui rischi
presenti negli ambienti di vita (casa), di studio (scuola) e di lavoro (cantiere edile) attraverso
un videogame con livelli differenziati e quiz specifici.


OBIETTIVI SPECIFICI

  • Promuovere la cultura della sicurezza negli studenti di ogni ordine e grado;
    Sperimentare nuove forme di formazione ed informazione sui temi della salute e sicurezza
    negli ambienti di vita, di studio e di lavoro;
  • Stimolare il protagonismo giovanile sui temi della sicurezza e della prevenzione dal rischio;
  • Sostenere gli Istituti nella messa in sicurezza degli edifici scolastici.


DESTINATARI

Diretti: docenti e studenti
Indiretti: giovani generazioni, famiglie, operatori del settore


AZIONI PREVISTE/FASI

Iscrizione al progetto;
Ricezione delle credenziali;
attraverso l’accesso al portale si potrà:

  • Giocare una serie di avvincenti livelli di un videogame action-cartoon in cui la tutela
    della sicurezza sarà il tema centrale indiretto proposto nelle varie fasi di gameplay;
  • visualizzare le slides interattive relative ai rischi negli ambienti di vita ed alle misure
    di protezione e prevenzione, personalizzate in base ai diversi ordini di scuola;
  • rispondere a molteplici quiz multirisposta (i quiz saranno obbligatori tra un livello e
    l’altro, ma saranno parte intergrante e viva del gioco e influiranno sul punteggio in classifica);
  • acquisire bonus di punteggio o di gameplay, attraverso la visualizzazione di video,
    cartoon e cortometraggi sul tema della sicurezza, da utilizzare nella fase di videogaming.
    Infine, le scuole che conseguiranno i più alti punteggi, suddivisi per ordine scolastico, parteciperanno
    al party game finale (“Le olimpiadi della prevenzione”), dove si sfideranno
    in real time per diventare i “Campioni della prevenzione” e consentire alle proprie scuole
    di ricevere premi in denaro da destinare al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza
    all’interno degli edifici scolastici (5mila euro alla scuola prima classificata, 3mila
    alla seconda e mille alla terza).
    Il videogame sarà disponibile su APP per le esercitazioni.

 

L’IMPEGNO RICHIESTO

  • Alla scuola: mettere a disposizione personal computer con accesso ad internet per partecipare
    al videogame;
  • Ai docenti: seguire gli studenti nelle fasi del gioco e degli approfondimenti
  • Agli alunni: approfondire i contenuti e giocare al videogame
  • Alle famiglie: sostenere gli studenti e confrontarsi sui temi trattati.

Documenti e Modulistica