Tessera sanitaria - CNS

  
 

A partire dal 2011, il Ministero dell'Economia e delle Finanze, in occasione del rinnovo delle Tessere Sanitarie in scadenza, sta curando la generazione e la progressiva consegna della Tessere Sanitarie (TS) - Carte Nazionali dei Servizi (CNS), in base a quanto previsto dal comma 15 dell'articolo 11 del decreto legge 31 maggio 2010 N.78.

La TS-CNS è una normale tessera sanitaria dotata, oltre che della banda magnetica, di un microchip per mezzo del quale svolge anche la funzione di Carta Nazionale dei Servizi (CNS) per l'accesso ai servizi on-line della Pubblica Amministrazione (PA), garantendo la sicurezza dei dati personali.

La TS-CNS è gratuita, viene spedita a tutti i cittadini assistiti dal Servizio Sanitario Nazionale in sostituzione, alla scadenza, dell'attuale Tessera Sanitaria ed ha, normalmente, validità di sei anni, o pari alla durata del permesso di soggiorno.

La TS-CNS  svolge più funzioni contemporaneamente:

  • Tessera Sanitaria nazionale (TS);
  • Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM), che garantisce l'assistenza sanitaria nell'Unione Europea e in Norvegia, Islanda, Liechtenstein e Svizzera, secondo le norme dei singoli paesi;
  • Tesserino del Codice Fiscale;
  • Carta Nazionale dei Servizi (CNS), per l'accesso ai servizi telematici della Pubblica Amministrazione.

COME E DOVE ATTIVARLA

Ricevuta la TS-CNS per accedere ai servizi telematici è necessario richiedere i codici personali (codici di accesso PIN e PUK e il codice di identificazione CIP), recandosi con la tessera ed un documento in corso di validità presso uno degli sportelli abilitati al rilascio.


AVVERTENZE PER L'USO

Non è obbligatorio richiedere subito i codici e non ci sono scadenze per farlo.
 
L'attivazione della carta e la richiesta dei codici si rende necessaria solo per accedere ai servizi on line della PA.
 
La tessera, per la quale non siano stati richiesti i codici, rimane comunque valida come Tessera Sanitaria Nazionale (TS), Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) e Tesserino del Codice Fiscale.
 

 
COSA FARE SE ALLA SCADENZA NON SI RICEVE LA NUOVA TESSERA
 
La nuova tessera è inviata direttamente dall'Agenzia delle Entrate all'indirizzo di residenza, in prossimità della scadenza della vecchia.
Se la tessera sanitaria è scaduta, e non è ancora arrivata la nuova, è possibile recarsi per informazioni presso la ASL di appartenenza.  In alternativa si può accedere al sito del sistema TS: inserendo il codice fiscale, si può verificare se la nuova tessera è stata prodotta e se è stata spedita o meno.

Documenti e Modulistica

Ulteriori informazioni

Per accedere a servizi telematici, il  titolare della carta deve recarsi presso gli uffici preposti al fine di attivare la carta e ottenere i codici di accesso (PIN e PUK) e il codice di identificazione personale (CIP). I codici sono forniti in due fasi distinte: allo sportello, durante le operazioni di attivazione della carta, e via e-mail

L'identificazione avviene una sola volta. Con la TS-CNS è possibile accedere ai servizi  interattivi presenti in questo portale e ai servizi offerti da altre Pubbliche Amministrazioni.


COSA SI RICEVE

I cittadini ricevono, insieme alla nuova tessera, due lettere:
- una dalla SOGEI, incaricata dall'Agenzia delle entrate di recapitare le TS-CNS (VEDI fac-simile);
- una dalla Regione Puglia, che espone come la TS-CNS permette di utilizzare i servizi telematici (VEDI fac-simile).


DOVE e COME ATTIVARE LE TS-CNS

Per attivare la TS-CNS è necessario rivolgersi presso gli sportelli abilitati della propria ASL e degli Enti pubblici autorizzati dalla Regione Puglia. 

Cliccando in basso su ELENCO SEDI PER ATTIVAZIONE è possibile visualizzare gli uffici via via abilitati per ciascuna ASL.

Per l'attivazione è necessario portare con sé la propria TS-CNS e un documento di riconoscimento. E' inoltre necessario essere dotati di un indirizzo di posta elettronica.

Si può attivare la TS-CNS anche per delega (modulo2 e modulo3) nel caso in cui il titolare sia impossibilitato e nei casi previsti dalla normativa, genitori, tutori e curatori (modulo1).

Le informazioni di dettaglio sono contenute nel Manuale Operativo di gestione del ciclo di vita della TS-CNS.


COME USARE LA CNS

E' necessario disporre  di un personal computer con collegamento a internet e di un lettore di smart card ed installare il software per la gestione della TS-CNS.

I lettori sono reperibili nei negozi specializzati o sono acquistabili via web. Al momento dell'acquisto è importante verificare, consultando le specifiche tecniche, che il lettore sia compatibile con la tessera sanitaria CNS.

Per poter ottenere il software di gestione della TS-CNS cliccare in basso su SOFTWARE PER UTILIZZO DELLA CARTA


RICHIESTA DI DUPLICATO DELLA TS-CNS

Il duplicato della TS-CNS e del tesserino di codice fiscale (in caso di furto, smarrimento o perché la stessa è deteriorata o illeggibile) si può richiedere anche online sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate.

Elenco Sedi per Attivazione

» Bari
Download

» BAT
Download

» Brindisi
Download

» Foggia
Download

» Lecce
Download

» Taranto
Download