COReHealth in finale ai Digital Awards 2022

COReHealth, la prima Centrale operativa regionale di telemedicina delle cronicità e delle reti cliniche, lanciata lo scorso anno da AReSS Puglia, è progetto finalista ai Digital Awards 2022, il premio per l'innovazione digitale, per la categoria Internet of Things.

Cos'è COReHealth

Si tratta di una piattaforma di telemedicina che consente al paziente di rilevare i parametri, attraverso un kit fornito dal team medico. In caso di necessità si aziona il sistema automatico di allarmistica presso la Centrale operativa in AReSS. Tramite l'app, disponibile sia in Android sia iOS, il paziente può rimanere sempre in contatto con medici e caregiver con videochiamate e chat, può visualizzare il piano terapeutico e consultare l'agenda delle visite.

Il progetto assicura, dunque, un nuovo modello assistenziale e di cura in cui tutte le strutture sono coinvolte e in rete, e in cui lo stesso paziente è parte attiva del percorso. 

 

Sperimentazione e prossimi passi

La sperimentazione è avvenuta con quattro pilot regionali: Ospedale San Paolo di Bari, Centro talassemia di Brindisi, Distretto di Putignano e ASL Taranto trattando tumori della mammella, talassemia, diabete e ipertensione, medicina rurale.

 

Da gennaio 2022 è stata avviata la formazione degli operatori dei COrO (Centri di orientamento oncologico) e delle Breast Unit, coinvolti circa 23mila pazienti oncologici.

 

Il contest tecnologico

Digital360 Awards è un contest tecnologico, arrivato alla settima edizione, in cui vengono premiati i migliori progetti dell'innovazione digitale in Italia. Dal 29 settembre al 1 ottobre 2022 le aziende finaliste presenteranno le loro soluzioni alla giuria. Tra queste, anche AReSS con COReHealth, risultato finalista fra 350 realtà candidate.

 

 

Fonte: Portale Regione Puglia

msg.tpl.news.inserito-da :

Redazione regionale PugliaSalute

msg.tpl.common.data-pubblicazioneUp:

08/09/2022

msg.tpl.common.ultimo-aggiornamento:

15/09/2022